Poltrone

Due nuovi ingressi ai vertici di Euronics Italia: Laura Ferrario nominata nuovo CFO, mentre Umberto Tesoro guiderà la neonata divisione Digital

Entrambi i manager riporteranno all’Ammnistratore Delegato, Massimo Dell’Acqua, e coordineranno i rispettivi team. Obiettivi che avranno i professionisti saranno il coordinamento di tutte le funzioni relative all’area amministrativa, finance e dello sviluppo dei nuovi progetti che interesseranno le funzioni di sua competenza; e contribuire all’implementazione di nuovi processi legati all’ecosistema digitale del Gruppo e allo sviluppo del sito e-commerce.

Euronics annuncia l’ingresso di Laura Ferrario (in foto a sinistra) con l’incarico di Chief Financial Officer e di Umberto Tesoro con il ruolo di Digital Director (in foto a destra).

Laura Ferrario avrà la responsabilità del coordinamento di tutte le funzioni relative all’area amministrativa e finance -incluso il controllo di gestione di Euronics Italia- e dello sviluppo dei nuovi progetti che interesseranno le funzioni di sua competenza.

La manager vanta un solido percorso professionale che le ha permesso di sviluppare una forte esperienza nel supporto al business, anche in ambienti internazionali di realtà multinazionali - come IVM Chemicals, Unilever, ADP e NCR - fortemente dinamiche e strutturate. Grazie alla conoscenza maturata in questi contesti è stata chiamata a guidare progetti di riorganizzazione di processi finanziari, introducendo elementi di forte rinnovamento.

Euronics ha inoltre chiamato Umberto Tesoro a guidare la neonata divisione Digital che avrà l’obiettivo primario di contribuire all’implementazione di nuovi processi legati all’ecosistema digitale del Gruppo e allo sviluppo del sito e-commerce, della conversione in vendite dirette e del servizio “Prenota&Ritira”.

Umberto Tesoro ha sviluppato forti competenze in ambito e-commerce e digital marketing, ricoprendo posizioni di responsabilità in importanti realtà come Geox, Philipp Plein, Trussardi e GCDS. Svolge inoltre attività di docenza presso l’Università Cattolica e il MIP del Politecnico di Milano.

Entrambi i manager riporteranno all’Ammnistratore Delegato, Massimo Dell’Acqua, e coordineranno i rispettivi team.