Poltrone

Federico Odella Amministratore Delegato di Bonduelle Italia

Nel suo nuovo ruolo, il manager guiderà il processo di trasformazione dell'azienda verso un percorso di sostenibilità e innovazione in un momento cruciale della sua crescita in cui si appresta a finalizzare la certificazione come B-Corp.

 Nel suo nuovo ruolo, Odella guiderà il processo di trasformazione di Bonduelle Italia verso un percorso di sostenibilità e innovazione in un momento cruciale della sua crescita in cui l’azienda si appresta a finalizzare la certificazione come B-Corp, a rafforzare l’attenzione al cliente e la sua centralità nel mondo Bonduelle, oltre a puntare sullo sviluppo del brand nel paese. Bonduelle Italia, azienda tra i leader nel mondo vegetale, opera nel fresco, surgelato e ambiente ed è presente in Italia con due stabilimenti: a San Paolo d’Argon, in provincia di Bergamo e nel salernitano, nella piana di Battipaglia.

L’attenzione dell’azienda verso l’ambiente e la sostenibilità è importante e si esprime attraverso il progetto ‘Bonduelle s’impegna’, che rappresenta la realizzazione concreta di B! Pact, il grande impegno globale dell’azienda basato sui pilastri Planet, Food e People. Come parte di questa strategia, Bonduelle si è posta obiettivi ambiziosi, come la riduzione del 20% delle emissioni di gas a effetto serra derivanti dalle sue attività entro il 2035 e l’utilizzo, entro il 2025, di packaging 100% riciclabili o riutilizzabili. Il consumatore è sempre al centro di tutte le scelte del Gruppo, che con costante impegno continuerà ad offrire un’esperienza alimentare di qualità per incentivare il cambiamento verso un’alimentazione a base vegetale e incidere in modo sostenibile sulle abitudini alimentari. Un forte spirito di collaborazione è il mantra dell’azienda che da anni si impegna per offrire ai propri dipendenti opportunità di apprendimento e sviluppo in un ambiente sano, inclusivo e soprattutto sicuro. 

“Sono molto contento di assumere il ruolo di Amministratore Delegato di Bonduelle Italia - ha commentato Federico Odella -: una sfida importante a livello personale e professionale che ho accolto con passione e che sono certo riusciremo a portare avanti con il team italiano. L’obiettivo che ci poniamo oggi in Italia è accelerare verso il traguardo della sostenibilità ambientale, economica e sociale confermando di essere un’azienda all’avanguardia nell’adozione di tecnologie ad alta efficienza energetica, di soluzioni che limitano l’impatto ambientale, nonché in progetti di educazione sulla corretta alimentazione e sulla lotta allo spreco alimentare”.

In linea la filosofia assunta, Bonduelle Italia, inoltre, sta attualmente lavorando per ottenere la certificazione B-corp, con l’obiettivo di dare un segnale significativo verso un modello economico conciliabile con l’interesse della collettività e per certificare a tutti gli stakeholder l’impatto positivo delle attività poste in essere.

“Sono sicuro che l’esperienza di Federico Odella e i suoi valori - ha aggiunto Gianfranco D’Amico, CEO Fresh Europe - saranno determinanti per la crescita di Bonduelle e per lo sviluppo di un modello di azienda a impatto positivo, resiliente e virtuosa, in grado di contribuire al benessere delle persone e alla salute del pianeta".

Dopo aver conseguito la laurea in Economia aziendale presso l’Università Bocconi di Milano, Odella, 42 anni, ha maturato una esperienza ventennale nel marketing e nelle vendite in alcune delle realtà mondiali più prestigiose. Ha ricoperto il ruolo di Key account in Henkel S.P.A., a Parigi è stato Global Account Director del Mass Market per il dipartimento internazionale di L'OREAL, e, prima di approdare in Bonduelle, è stato direttore commerciale per MARS Italia per poi essere promosso a General Manager per il BE – KIND South Europe & East – Med per MARS.