Poltrone

FERPI: Fabio Cavallone ( Formae98) nominato nuovo delegato per le regioni di Puglia, Basilicata e Calabria

Il professionista ha accettato l'incarico con l' obiettivo di coinvolgere le importanti realtà professionali presenti nel vasto territorio afferente alla delegazione intorno a un tavolo di lavoro per poter conoscere, riconoscere e valorizzare le eccellenze delle tre regioni.

Fabio Cavallone è il nuovo delegato FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) della delegazione di Puglia, Calabria e Basilicata e succede a Gennaro del Core che l’ha guidata per quattro anni.

Fabio Cavallone, classe 1969, è co-fondatore e amministratore unico di Formae98 srl, agenzia di comunicazione e marketing da quasi vent’anni attiva nel panorama pugliese e nazionale, e ha importanti esperienze come public relator e formatore, essendo stato anche vice coordinatore della Promozione e Immagine del Rotary (distretto 2120 – Puglia e Basilicata), da luglio ricopre il ruolo di Presidente della Commissione Relazione con le Pubbliche Istituzioni Rotary (distretto 2120 – Puglia e Basilicata).

Ha iniziato a lavorare nel settore IT negli anni ’90 per poi scoprire la passione per il marketing e la comunicazione. Tornato a Bari dopo molti anni passati in giro per l’Italia come consulente, si forma seguendo un master di comunicazione e marketing. Attualmente gestisce la comunicazione di enti, progetti e aziende nazionali, curandone la comunicazione in tutte le sue fasi. Appassionato di neuromarketing, di tecniche di persuasione e gestione del consenso, si occupa anche di comunicazione politica e di immagine in campo farmaceutico e cosmetico.

«Desidero esprimere i miei più sentiti ringraziamenti al Consiglio Direttivo Ferpi e in particolare a Filippo Nani, presidente nazionale FERPI - dichiara Fabio Cavallone - per avermi dato questa straordinaria opportunità di servire la Federazione come delegato per le regioni Puglia, Calabria e Basilicata. Con lo sguardo rivolto al futuro, il mio obiettivo è quello di coinvolgere le importanti realtà professionali presenti nel vasto territorio afferente alla delegazione intorno a un tavolo di lavoro per poter conoscere, riconoscere e valorizzare le eccellenze delle tre importanti regioni che rappresento. Un particolare ringraziamento poi - chiosa Cavallone - è doveroso nei confronti di Gennaro del Core che ci ha guidati negli ultimi quattro anni, saldando la delegazione nonostante numerose criticità, non da ultime quelle relative all’emergenza sanitaria a causa della pandemia». 

«È un momento speciale per la nostra organizzazione, poiché passiamo il testimone a una persona altamente qualificata e motivata che sarà un prezioso punto di riferimento per i nostri membri e per l'intera comunità dei comunicatori in queste regioni del sud – dichiara Filippo Nani (Presidente nazionale FERPI). Desidero esprimere la mia fiducia nella capacità del nostro delegato di svolgere il suo ruolo con professionalità e passione. Sia Fabio Cavallone che Gennaro del Core - conclude Nani - si sono impegnati a lavorare in stretta collaborazione per continuare a promuovere il valore delle relazioni pubbliche come strumento strategico di comunicazione e avvicinare a FERPI istituzioni e comunicatori».