Aziende

Zero crea per Fornarina

Fornari, società proprietaria dei marchi Fornarina e Combo, dopo anni d’investimento sulle pubblicazioni Zero, ha chiesto a quest’ultimo di curare il progetto creativo e pubblicitario per la data italiana del proprio evento top. 

zero1.JPG
Il brand della moda giovane presenterà a Milano il 19 ottobre 2006 presso Ied Moda Lab (h 7 pm-1 am) il suo Urban Beauty Show. Un evento unico con l'obiettivo di esporre brand values e mondo del marchio attraverso un linguaggio innovativo, veloce, contemporaneo.

Linguaggio che corrisponde in pieno agli asset di Zero, scelto da Fornarina anche per la sua ricettività e capacità di penetrazione su territorio urbano, mondo giovanile e forme d'espressione contemporanee.

La campagna di Urban Beauty Show, oltre a un flight di affissione gestito direttamente dall’house agency e una media partnership con il magazine inglese Dazed and Confused, verte sul posizionamento in copertina, II°di copertina, I°romana e contro-editoriale delle edizioni di Zero Milano e Roma.
Allegato agli stessi numeri è un leaflet di 14 pagine sempre curato in casa Zero dal concept ai contenuti, dalla grafica alla distribuzione.

Tirato complessivamente in 140.000 copie, il libretto è un'accattivante city guide che contestualizza in 33 luoghi di Milano dalla bellezza inedita e penetrante, i soggetti delle 11 installazioni di Urban Beauty Show.

Urban Beauty Show ha già ottenuto un significativo riscontro all'ultimo Bread and Butter di Barcellona (5-7/07 2006). Conigli, alieni, balle di fieno, foreste, streghe, rossetti e 50 fotomodelle. Si tratta di una performance volta a coinvolgere in maniera interattiva lo spettatore, tramite video-proiezioni di soggetti metropolitani, installazioni e suggestive scenografie ispirate a 11 concept diversi. La realizzazione dello show vede la partecipazione di brand come Swarovski e Walt Disney, e di alcuni artisti come Niba, Dominique Donois e Katrin Petursdottir Young.

Eventi e luoghi legati alla vita urbana sono il territorio di Zero, che condivide in pieno con Fornarina il target giovane di riferimento, l'innovazione e la creatività.