Sponsorizzazioni

Sponsorship: i grandi partner del 90° Giro d’Italia

Carrellata di partner prestigiosi per l'evento organizzato da La Gazzetta dello Sport in programma dal 12 maggio al 3 giugno 2007.

Rcs Sport e Rcs Pubblicità hanno concluso con soddisfazione la commercializzazione delle posizioni pubblicitarie più importanti relative al 90° Giro d’Italia, l’evento de La Gazzetta dello Sport in programma dal 12 maggio al 3 giugno prossimi con partenza dalla Sardegna, dall’isola di Caprera, e arrivo a Milano.
Queste le intese già in essere: Ferrero, attraverso il marchio Estathé, dopo aver festeggiato nel 2006 il decimo anno di partnership con la maglia rosa, si avvia verso l’undicesimo brindisi con il “The pronto da bere” che veste, sempre in rosa, il leader della corsa.
I Monopoli di Stato, con il nuovo “Gioco Sicuro”, confermano la loro partnership, giunta al terzo anno e per il secondo anno in maglia ciclamino della classifica a punti.
Banca Mediolanum, dopo il primo triennio, inaugura un nuovo ciclo ancora una volta collegato al Gran Premio della Montagna, di cui la maglia verde è l’espressione di riferimento. La maglia verde viene indossata dal miglior scalatore ed è sinonimo di “metodo e determinazione nell’affrontare i momenti più impegnativi della gara”.
Weber contribuisce a riportare in gruppo la maglia bianca del Giro, riservata ai giovani che abbiano nati dopo il 1° gennaio 1982. L’azienda del Gruppo Saint-Gobain inaugura il suo rapporto poliennale con il Giro d’Italia forte dei suoi prodotti premiscelati per l’edilizia.  Skoda debutta come auto ufficiale del 90° Giro d’Italia.
Parmigiano Reggiano debutta con il “format del vincitore di tappa”, con la cura tipica di un prodotto ad origine protetta: un sapore che, immutato da otto secoli, accompagna il gusto di tutti, italiani e non solo.