Sponsorizzazioni

Tribe by Breil a teatro con 3 Metri Sopra Il Cielo

Tribe by Breil sarà partner dell'atteso musical ispirato al libro culto di Federico Moccia. La collaborazione tra il brand di orologi e gioielli e la società di produzione del musical prevede la presenza del marchio in tutte le fasi dell'evento e nelle numerose iniziative ad esso correlate.

La storia d’amore tra Step e Babi, che da anni appassiona i giovani di tutta Italia grazie al libro di Federico Moccia e all’omonimo film di Luca Lucini, approda a teatro con il Musical '3 Metri Sopra Il Cielo', e Tribe by Breil sarà il principale protagonista dell’evento della prossima stagione, seguendo passo dopo passo tutte le fasi e le numerose inziative ad esso correlate, che lo terranno impegnato durante tutto il 2007.

Attraverso la partnership con l’atteso musical, Tribe by Breil intraprende un percorso assolutamente innovativo: per la prima volta nel panorama italiano infatti, l’attività di comunicazione legata ad uno spettacolo teatrale sarà così ampiamente articolata e soprattutto mirata a coinvolgere in modo tanto diretto il pubblico.

Massimiliano Varrese copia.JPGLa collaborazione tra il brand di orologi e gioielli e la società di produzione del musical, Palazzo Irreale, inizia fin da ora: confermato il protagonista maschile, Massimiliano Varrese (nella foto, già testimonial di Tribe by Breil con la campagna tv on air sugli schermi dal mese di novembre), è ancora in corso la ricerca della protagonista femminile, che vestirà i panni della dolce Babi, con l’operazione “Cercasi Babi disperatamente”, interamente supportata da Tribe by Breil. 

Dopo il casting di Milano si aprono le audizioni anche a Roma e Bari, che si terranno rispettivamente il 18 e il 20 dicembre. E proprio attraverso il sito www.tribebybreil.com, in un’area dedicata alla partnership con 3 Metri Sopra Il Cielo attiva dai primi di dicembre, sarà possibile iscriversi alle audizioni.

Tribe by Breil accompagnerà inoltre gli autori, gli artisti, e la produzione del Musical attraverso un tour nelle principali scuole italiane: incontri didattici finalizzati a trovare un dialogo costruttivo con i giovani e a promuovere un concorso fotografico.E molte altre saranno le iniziative attivate durante il 2007, tutte finalizzate ad accompagnare il pubblico alla prima dello spettacolo.