Sponsorizzazioni

VisitMalta rinnova la partnership con il Giro d'Italia 2024. Sarà in tutte le tappe con azioni di digital marketing e con uno stand all'Open Village

Una collaborazione che si inserisce nel Piano Strategico per il Turismo dell'isola, che mira a rafforzare il marketing della destinazione verso un pubblico più specifico e ad aumentare l'attrattiva dell'offerta turistica di Malta e Gozo.

Il Giro d'Italia di quest'anno si snoderà per 3.386,7 km, partendo da Venaria Reale a Torino e culminando a Roma. VisitMalta sarà ancora una volta presente in tutte le tappe del Giro d'Italia con striscioni e azioni di digital marketing, oltre che con uno stand all'Open Village, adiacente alla zona del traguardo, che offrirà informazioni turistiche sulle isole di Malta, Gozo e Comino.

In occasione della conferenza stampa tenutasi durante la fiera ITB di Berlino il 5 marzo per annunciare il rinnovo di questa importante partnership, Valerio Agnoli, ex ciclista professionista e attuale coordinatore di VisitMalta per le sponsorizzazioni con Polti Kometa, ha presentato il trofeo del Giro d'Italia, simbolo di una collaborazione duratura e promettente. Il trofeo è quello originale vinto dall'allora ciclista Ivan Basso nel 2010, che ora ricopre il ruolo di manager della squadra ciclistica Polti Kometa.

"Il turismo sportivo rimane un pilastro nella nostra strategia di promozione turistica. Questa nicchia continua ad attrarre visitatori desiderosi di esplorare le bellezze delle isole maltesi partecipando o assistendo ai numerosi eventi sportivi che si svolgono nell'arcipelago. Le strutture di livello internazionale di Malta attirano costantemente atleti e allenatori da molti paesi, sottolineando gli elevati standard di ospitalità disponibili nel nostro Paese", ha osservato il Ministro del Turismo Clayton Bartolo.

Carlo Micallef, CEO di Malta Tourism Authority, ha condiviso il suo entusiasmo: "Siamo felici di rinnovare la nostra partnership di marketing con il Giro d'Italia per l'edizione 2024. Questa collaborazione si inserisce perfettamente nel nostro Piano Strategico per il Turismo, che mira a rafforzare il marketing della destinazione verso un pubblico più specifico e ad aumentare l'attrattiva dell'offerta turistica di Malta e Gozo. Grazie alla collaborazione dello scorso anno con il Giro d'Italia, Malta Tourism Authority sta rafforzando il marchio VisitMalta, raggiungendo un pubblico globale di milioni di persone e consolidando il nostro impegno a promuovere lo sport e il turismo tutto l'anno a Malta e Gozo".

Anche Paolo Bellino, amministratore delegato di RCS Sport, ha dichiarato: "Sono entusiasta di annunciare il rinnovo della nostra partnership con VisitMalta. Questa collaborazione continua a rappresentare un'opportunità eccezionale per entrambe le parti e sono sicuro che aumenterà significativamente la visibilità della destinazione. Prevediamo che l'edizione 2024 del Giro d'Italia sarà una delle migliori produzioni fino ad oggi".