UPDATE:
Oltre 300 imbarcazioni e 270 aziende le protagoniste della quinta edizione del Salone Nautico di Venezia. Fabrizio D’Oria: “La città si sta candidando a diventare un centro permanente per la nautica".Different presenta a Padova i risultati della ricerca sull’influencer marketing condotta da EMG Different alle aziende del Nord EstZurich torna on air con la campagna pubblicitaria a cura di 72andSunny che racconta il valore della protezione assicurativa e finanziaria. La pianificazione è affidata a DentsuCasa.it lancia la nuova campagna “La casa che cerchi” a cura di CaffeinaIl Gruppo 24 ORE supporta con tutte le iniziative editoriali e la capacità di produzione informativa la 3a edizione del Festival dell’Economia di Trento. Inclusa una campagna adv e socialPer Ichnusa, LePub realizza uno spot per dire no all'abbandono bottiglie di vetro come lascito della serata fuori: “Se deve finire così, non beveteci nemmeno”Ferrafilm e STIM Tech Group sostengono "Love is love", cortometraggio dal messaggio corale di rispetto e inclusione contro le discriminazioni sull’orientamento di genereDal Progetto Montagna, il Teatro Verdi Pordenone e Cai promuovono il debutto del "Montagna Teatro Festival": spettacoli, nuova drammaturgia, incontri, convegni, letteraturaGruppo Mondadori lancia PLAI, l’acceleratore dedicato alle startup nel campo dell’Intelligenza Artificiale Generativa. Investimento da 6 milioni nel triennio 2024-2026Serviceplan Italia vince la gara e lancia la nuova campagna corporate di Nestlé ' Il nido che condividiamo'
Evento b2b

Credem porta a Bergamo la grande musica classica con 'I virtuosi della Scala'

Domani sera alle 21 un concerto esclusivo per 200 ospiti a Palazzo Mia nella Sala Piatti. A fine serata il pubblico riceverà in omaggio una copia della rivista Amadeus e la registrazione del concerto appena ascoltato.

Grande musica classica domani sera a Bergamo alta, alle ore 21, a Palazzo Mia nella sala Piatti. Credem, infatti, offrirà in esclusiva ad oltre 200 ospiti un concerto del quartetto “I Virtuosi della Scala”, del Teatro alla Scala di Milano.
L’iniziativa nasce dalla consapevolezza che la musica classica rappresenti valori vicini al mondo Credem: tradizione, affidabilità e storia. L’evento testimonia concretamente lo spirito di Credem di essere banca in modo diverso. I musicisti eseguiranno alcuni brani di musica classica di Luigi Boccherini compositore e violoncellista italiano del XVIII secolo. Il quartetto d’archi è composto da Francesco De Angelis e Andrea Pecolo (al violino), Giorgio Baiocco (alla viola), Sandro Laffranchini (al violoncello) e Roberto Paruzzo (al pianoforte).

Ferdinando Rebecchi - res copia.JPGL’obiettivo dell’evento, organizzato in collaborazione con la rivista Amadeus, tra le più autorevoli testate italiane di settore, è presentare Credem come una realtà attenta ai propri clienti e vicina al territorio. La tipologia della banca infatti, nata quasi 100 anni fa, persegue un progetto di sviluppo a livello locale che prevede la forte valorizzazione delle risorse professionali presenti nell’area. Tutti i nuovi assunti nelle filiali infatti, sia giovani sia esperti, sono di Bergamo e provincia ed è questo anche il tema conduttore dell’evento di questa sera, un concerto offerto ai Bergamaschi per vivere con loro i luoghi più celebri della città. Le nuove aperture permettono alla banca di soddisfare clientela di tutti i segmenti ed è per questo motivo che in ogni filiale operano personal finance manager, gestori di imprese e piccoli operatori economici, private banker oltre ai promotori finanziari. (nella foto, Ferdinando Rebecchi, responsabile direzione crescita Credem).

Credem è presente a Bergamo con una filiale, guidata da Marco Fagiani, in cui operano oltre 20 dipendenti e il servizio private banker. Nella città è attivo anche un centro imprese Credem, struttura di specialisti dedicata alle imprese con un fatturato superiore ai 2,6 milioni di euro. Il Progetto di crescita e apertura di nuove filiali in Lombardia è coordinato da Roberto Maria Gambarini che dichiara: “Il progetto a Bergamo per il 2008 prevede l’apertura di ulteriori filiali, l’assunzione di altri  consulenti (privati e imprese) oltre alla ricerca ed inserimento di promotori finanziari e neo laureati o diplomati residenti a Bergamo e provincia. Siamo un gruppo bancario presente su tutto il territorio nazionale che con le sue società copre le esigenze di ogni segmento di clientela, ma è solo affidando i nostri progetti locali a chi il territorio lo vive e lo conosce che riusciamo a servire al meglio la nostra clientela; anche i manager che stiamo selezionando risiedono e si sono affermati nei territori locali”.

A fine serata il pubblico riceverà in omaggio una copia della rivista Amadeus e la registrazione del concerto appena ascoltato.