Evento b2b

Marca by BolognaFiere accende i riflettori dell’edizione numero 18: cinque padiglioni, quasi 900 espositori, a quota 18 le insegne della Dmo

Appuntamento il 12 e 13 aprile 2022 al quartiere fieristico di Bologna. Una giuria internazionale selezionerà i migliori prodotti delle aziende, occasione unica per entrare nei mercati europei.

L’ultima edizione è stata a gennaio del 2020, subito prima della pandemia, e ora dopo due anni torna in presenza più forte di prima: il 12 e 13 aprile 2022 il quartiere fieristico di Bologna accende i riflettori di ben cinque padiglioni per la diciottesima edizione di Marca by BolognaFiere, l’unica fiera italiana dedicata alla marca commerciale, la grande vetrina dove si espongono i prodotti dell’eccellenza italiana a marca del distributore.

La fiera è organizzata da BolognaFiere in collaborazione con ADM, l’associazione della distribuzione moderna, ed è l’unica manifestazione dove la Distribuzione moderna organizzata (Dmo) ha a disposizione più di mille metri quadrati per le proprie insegne. Un’occasione unica per andare alla sostanza del business, toccare con mano i prodotti e chiudere i contratti tra aziende di qualità che producono eccellenze, e le grandi insegne pronte a riempire gli scaffali con il proprio marchio.

Marca by BolognaFiere è garanzia di crescita: anche per questo ha saputo resistere alle fasi più dure dell’emergenza sanitaria senza star ferma un giro. Forte dell’esperienza solo digitale dell’edizione 2021, e nonostante il rinvio di qualche settimana rispetto al tradizionale appuntamento di gennaio, la fiera conferma il numero di espositori (quasi 900, numero stabile non scontato vista l’assenza obbligata della Cina), un numero di metri quadrati (sfiora i 23.000) che garantisce sicurezza e distanziamento, e porta a casa novità importanti per l’Italia e per il mercato internazionale.

Le insegne della Dmo, gli espositori, i settori merceologici

Il comitato tecnico scientifico dell’edizione 2022 di Marca by BolognaFiere passa da 15 a 18 insegne. Alle presenze storiche (C3, Carrefour, Conad, Coop, Coralis, Crai, Despar, D.it-Distribuzione Italiana, Italy Discount, Marr, S&C, Selex, Tuodì, Unes, Vegè) si aggiungono quest’anno tre new entry: Ard Discount, Lekkerland e Brico Io, specializzata tra l’altro in verde e bricolage, novità merceologiche per Marca by BolognaFiere.

Gli espositori a oggi sono quasi 900, a conferma della potenzialità espositiva della manifestazione che si snoda lungo 5 padiglioni. Il food continua a essere predominante, con il 75% degli espositori. Il non food cresce soprattutto nel packaging e nei prodotti di cura della casa e cura della persona (con un aumento di detergenti, sanificanti e igienizzanti legato anche agli effetti della pandemia). Spazio anche per Marca Fresh, dedicato ai prodotti del comparto fresco e freschissimo e organizzato da SG Marketing, e per la Packaging Lab Area, con workshop, presentazioni e convegni specializzati, in collaborazione con IED, Istituto Europeo di Design. Inoltre la sezione dell’Emilia-Romagna dell’Associazione per il Disegno Industriale (Adi) sarà in fiera e sceglierà cinque prodotti per la fase di preselezione del prestigioso riconoscimento biennale del Compasso d’Oro.

Marca by BolognaFiere è sempre più internazionale

I prodotti novità delle insegne sono quelli lanciati sul mercato nel 2021 oppure in fase di decollo nel 2022: si possono vedere in vetrina alla Retail Brand Area del centro servizi della fiera che quest’anno, oltre alle 18 catene italiane, ospiterà per la prima volta anche un’insegna straniera in arrivo dall’Ecuador. I prodotti novità delle insegne si possono consultare anche online sul sito di Marca by BolognaFiere e sui monitor posizionati in molti punti strategici della manifestazione.

Per la prima volta inoltre anche i prodotti novità degli espositori di Marca by BolognaFiere possono partecipare alla “Selezione dei prodotti novità”, organizzata in collaborazione con IPLC-The Retailer Brand Specialists: le aziende i cui prodotti entreranno nella top ten riceveranno una consulenza specifica per accedere al mercato europeo. La selezione sarà a cura di una giuria internazionale di esperti di marca del distributore provenienti da Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Irlanda, Regno Unito, Paesi Bassi, Grecia e Cipro. La selezione dei prodotti sarà diffusa online sul sito della fiera e sui monitor dei padiglioni.

Confermata la collaborazione con ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle imprese italiane sui mercati esteri. Il quartier generale per i buyer stranieri è al centro servizi della fiera, dove all’International buyer lounge potranno svolgere i loro incontri di business.

I convegni

Marca del distributore e comportamento dei consumatori sono al centro del convegno inaugurale di Marca by BolognaFiere (12 aprile ore 10.30) a cura di ADM con The European House-Ambrosetti e Ipsos. Il 13 aprile alle 10 sarà invece presentato il XVIII Rapporto Marca by BolognaFiere con dati e trend della marca del distributore in Italia, a cura di IRi-Information Resources, e un focus sulla marca del distributore in Europa a cura di IPLC-The Retailer Brand Specialists.

Buyer pronti ad aprire le agende: l’anteprima digital è dal 4 all’11 aprile

Nel 2021, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia, Marca by BolognaFiere è diventata un evento online con ottimi risultati. Un patrimonio che BolognaFiere ha voluto conservare riproponendo Digital Session per creare in anteprima i contatti tra buyer e espositori, che potranno poi incontrarsi di persona in fiera.

La Digital Session è in programma dal 4 all’11 aprile 2022. La partecipazione è gratuita per i buyer e gli espositori.

Leggi come registrarti alla Digital Session https://www.marca.bolognafiere.it/digital-session/digital- session/11412.html

La solidarietà

Marca by BolognaFiere ha anche un cuore solidale: torna infatti per l’edizione 2022 la collaborazione con Caritas Diocesana di Bologna alla quale verranno donati tutti i prodotti, sia deperibili che non, che le aziende espositrici decideranno di lasciare in fiera.

Tutte le info sull’edizione 2022 sul sito di Marca by BolognaFiere