UPDATE:
Da FareTurismo, a Roma dal 21 al 23 marzo 2023, le 10 proposte al Governo su formazione e lavoroNickelodeon e Più Vita Sana, insieme nelle scuole primarie, di Lombardia e Veneto per promuovere le Pause AttiveMusic Theatre International con Grandi Stazioni Retail presenta “#InTransito - esperienze creative”. Alla Stazione Tiburtina arte, sostenibilità, moda, capsule del tempo e lampade dei desideri per raccontare “i viaggi dell’umanità”Christmas Village a CityLife Shopping District dal 7 dicembre all’8 gennaio. Aperta la prima fase di prenotazioni per accedere gratuitamente dal 7 al 21 dicembreIl Super G apre la stagione invernale con Il Pagante. Il 7 dicembre si alza il sipario sul dancefloor ai piedi del Monte Bianco con un calendario fittissimo di eventiGli Insuperabili sono i testimonial della nuova campagna digital "Keep Performing" lanciata da Kappa e firmata da Mashfrog Creative SolutionsLancia ed Ente Nazionale Sordi vincono il premio alla Pubblicità Socialmente Responsabile con la campagna “Punch” firmata Armando TestaTutti i colori di Sanbittèr arrivano su Netflix per celebrare il momento dell’aperitivo. La creatività riprende quella dello spot dello scorso anno firmata dall’Armando TestaLa Cucina Italiana a dicembre in edicola con tante novità: il dolce (in esclusiva) del maestro Iginio Massari e un video unico che celebra il convivio e la grande avventura verso l’UnescoGQ Italia ha celebrato i Men of the Year 2022 con un party esclusivo a Palazzo Serbelloni a Milano
Evento b2b

Simac Tanning Tech 2022 chiude in positivo con oltre 280 aziende espositrici. 4mila gli accessi in crescita del 57% rispetto all’ultima edizione

I numeri confermano il ruolo internazionale della manifestazione che è sempre più una piattaforma espositiva in cui innovazione, sostenibilità e digitalizzazione fanno la differenza. 86 le nazioni di provenienza dei visitatori e 13mila i mq di superficie occupata.

Si chiude all’insegna dell’ottimismo e di una rinnovata fiducia nell’immediato futuro l’edizione 2022 di Simac Tanning Tech, la manifestazione fieristica di settore più importante a livello internazionale per l’eccellenza e la competenza tecnologica per soluzioni produttive per la moda, per l’automotive, l’arredamento e oltre.

Sono i numeri che confermano il trend positivo, a partire da quelli delle aziende espositrici presenti sui 13mila metri quadrati della fiera. Italia soprattutto, ma anche Turchia, Francia, Germania, Portogallo, Brasile, Messico, Spagna e India tra le 86 nazioni di provenienza dei visitatori.

Un’affluenza molto rilevante e più qualificata rispetto alla scorsa edizione, con più di 4.000 accessi dalle biglietterie degli storici padiglioni 14 /18, e a cui vanno a sommarsi quelli attratti dalla potente sinergia tre le fiere meneghine che si è rinnovata quest’anno e che ha reso Milano il centro del mondo della filiera fashion.

Proprio il richiamo delle fiere unite è stato trainante e decisivo per il successo dell’appuntamento, unitamente alle innovazioni e ai servizi applicativi presentati dalla realtà multisettoriale che ha condiviso l’obiettivo di dare vita a ecosistemi produttivi all’insegna della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Degna di nota la presenza di buyer e personalità istituzionali provenienti da 16 Paesi Esteri di cui la manifestazione ha beneficiato anche in virtù della consolidata collaborazione con ITA/ICE Agenzia. Proprio la progressiva apertura dei mercati internazionali – ad esclusione, naturalmente, della Cina e dei Paesi interessati dal conflitto ucraino – rappresenta un segnale forte, confermato dalla presenza di Paesi storici accanto alle nuove realtà del continente africano.

 La proposta di Simac Tanning Tech, inoltre, è stata arricchita dagli appuntamenti di networking promossi negli Assomac TALKS, organizzati con il fine di creare engagement nella community di riferimento oltre l’appuntamento fieristico, che hanno coinvolto personalità di spicco della filiera dell’industria manifatturiera a livello internazionale. Simac Tanning Tech ha lavorato insieme ad altre sei grandi eccellenze fieristiche del mondo fashion – DaTe, Micam, Mipel, The One Milano, Lineapelle e Homi Fashion&Jewels Exhibition – all’insegna dell’hashtag #finallytogheter per realizzare un sistema di fiere sempre più coeso e il cui sviluppo segua le evoluzioni del mercato e le esigenze dei buyer.