Evento b2b

Ugolini presenta la prima edizione di Sensòria, il simposio enogastronomico dedicato e riservato ai professionisti dell’Horeca e realizzato in collaborazione con Non Solo Vino

In programma, una degustazione di vini, accompagnati da tesori gastronomici, selezionati per scoprire le eccellenze del ricco patrimonio agroalimentare italiano e non solo. L’evento si terrà il 10 e l’11 marzo presso Villa San Michele.

Sensòria, l’evento enogastronomico organizzato dalla cantina Ugolini in collaborazione con Non Solo Vino, agenzia di rappresentanza, è pronto per il suo debutto.

Domenica 10 e lunedì 11 marzo (dalle 10:00 alle 18:00), le porte di Villa San Michele, l’affascinante dimora storica sede dell’azienda nel cuore della Valpolicella Classica, si apriranno per accogliere una selezione prestigiosa di cantine ed eminenze gastronomiche provenienti da tutta Italia e alcune pregiate specialità d’Oltralpe.

 

Sensòria nasce da un’idea di Giambattista Ugolini, che insieme ai figli Angelo e Filippo gestisce l’azienda vitivinicola di famiglia, e da Francesco Gusmini, founder di Non Solo Vino. Lo scopo? Creare una rete d'impresa e offrire agli operatori del settore Horeca l’opportunità di degustare alcune eccellenze italiane e d’oltralpe, facilitando così la creazione di nuove collaborazioni e opportunità di business, valorizzando la straordinaria biodiversità che solo l’Italia può offrire.

Oltre ai vini dei “padroni di casa”, gli addetti ai lavori potranno degustare con l’ausilio e la guida dei vignaioli presenti le diverse tipologie prodotte dalle sedici cantine selezionate per la loro eccellente qualità: Bollicine Mon Amour delizierà i palati con una selezione di Champagne; direttamente dalle Langhe, Voerzio Martini; la Lombardia sarà rappresentata da Pietraluce Franciacorta e dalla Cantina Ceresa, realtà di riferimento sulla sponda bresciana del Lago di Garda con il Lugana; dal Veneto Jako, Punto Zero e Brunello Distilleria; dal Trentino Alto Adige, Mas Dei Chini (provincia di Trento) e Haidenof (provincia di Bolzano); Dorigo dai Colli Orientali del Friuli; la Toscana verrà raccontata da Villa Trasqua, azienda di riferimento del Chianti classico, e dalla cantina bolgherese Terre Marchesato; dalle Marche, Cantina Numa; dal Molise, Terre Sacre; dal beneventano, l’azienda biologica Nifo Sarrapochiello; Theresa Eccher dalle pendici dell’Etna con le sue bollicine vulcaniche. Ad arricchire l’offerta, Resistenti Nicola Biasi con Vigneti Vinessa, azienda veneta che utilizza solo vigneti resistenti alle malattie fungine, e alcuni pregiati Champagne selezionati da “Bollicine mon amour”.

Ad accompagnare le degustazioni, i tesori gastronomici di dodici produttori selezionati per la loro altissima qualità: l’Azienda Agricola Salera, con i suoi prodotti a base di riso; Toscana in Tavola con sughi e zuppe toscane; Calciano con i suoi dolci da ricorrenza come Colombe e Panettoni; Mr. Food e il suo “baccalà alla veronese”; Mercanti e la sua ricca proposta di focacce per tutti i gusti; Noi Artigiani per i biscotti e le torte tipiche piemontesi; Bisval e le sue carni pregiate; Salumificio BBS con i suoi salumi di alta qualità dalla bassa reggiana; Barbero e la dolcezza del cioccolato; Repertoire Culinaire per agnello, foie gras, ostriche e prosciutti; Croce e Delizia con il culatello di Zibello, e infine Caffè Caravaggio con il suo caffè pregiato. Ogni produttore accompagnerà i partecipanti di Sensòria attraverso una degustazione unica tra vini e prodotti tipici regionali (e non solo), in un viaggio virtuale tra sapori e profumi.

Infine, a rendere ancora più ricca l’esperienza, sono in programma un workshop con Repertoire Culinaire e una masterclass di Resistenti Nicola Biasi.

 L’evento è riservato ai professionisti dell’Horeca: per partecipare è necessario accreditarsi contattando l’azienda Ugolini.

www.tenuteugolini.it