UPDATE:
Con 34 relatori ed eventi dedicati al marketing territoriale delle piccole destinazioni, torna a Sorgono "Once Upon A Place"“It’s on us – to make new energy work”: la responsabilità al centro della nuova brand strategy di E.ON. Lars Rosumek "posizionati come ‘playmaker’ della transizione energetica"Skeepers acquisisce TokyWoky, azienda specializzata nella gestione di community di consumatori (Customer Community Management)Con la nuova campagna tutta digital "Anche Tu?" Ace promuove Ace Detersivo Liquido Disinfettante su specifici cluster di utentiOn air una nuova campagna multi soggetto Very Mobile firmata FCB Partners. Il protagonista è un inusuale testimonialPubblicità, il futuro è nel retail media: in Europa +37,5% entro il 2027. Settori big spender: Casa (12,9%), Automotive (6,4%), Salute (6,2%), Viaggi e Turismo (6,0%)Tornano gli NC Awards: aperte le iscrizioni alla 18^ edizione dei premi di ADC Group dedicati alla comunicazione integrata e olistica Made in Italy. Partecipa, accedi alla piattaforma di business e racconta i migliori progetti alle aziende in giuriaFamily Entertainment Expo: dal 27 al 29 febbraio 2024 alla Fiera di Bergamo torna il grande salone per gli operatori dell’Amusement, organizzato da Promoberg e Consorzio FEEAll’Alpe Cimbra (Tn) il 16 e il 17 marzo torna Rossignol X-Color Tour. A Folgaria una due giorni all’insegna dell’inclusione e della solidarietàSport musica ed eventi in piazza Duca d’Aosta. Dal 19 al 25 maggio a Milano arriva Welcage, l’evento dedicato alla Gen X e realizzato da Grandi Stazioni Retail
Evento sportivo

ll 5 e 6 novembre tutti in marcia: Milano ospita la prima edizione del WalkingDay

L'iniziativa è mirata a diffondere, presso persone di ogni età, la buona pratica del camminare come modo per vincere la sedentarietà e per il benessere psico-fisico. L'evento, di Csportmarketing, è quest'anno al suo debutto e vede, tra i partecipanti, Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia e Ivana Di Martino, reduce dai 900 km compiuti a piedi da Milano a Bruxelles.

È stato presentato ufficialmente il WalkingDay 2016, il primo evento interamente dedicato al walking mai organizzato a Milano che si terrà il 5 e 6 novembre presso l’Arena Civica.

La prima edizione del WalkingDay è promossa da Opes, organizzazione per l’Educazione allo Sport, e organizzata da PromoS Italia, MAP Italia - Fitwalking Italia (fondata dai fratelli Damilano), Scuola Italiana Nordic Walking, RCS Active Team, Csportmarketing (leggi la news a QUESTO LINK) e Theoria. Charity partner dell’evento è Banco Alimentare.

L’evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, intende rivolgersi a persone di ogni età, perché camminare è la migliore risorsa a disposizione di tutti per vincere la battaglia contro la sedentarietà e per avvicinare alla pratica motorio-sportiva. “Il Fitwalking identifica in Italia il camminare bene, attività alla portata di tutti e praticabile in ogni contesto anche in città e un evento come il WalkingDay lo dimostra. Milano sarà per la prima volta palcoscenico di una manifestazione interamente dedicata al walking e al benessere in città, è per me motivo d’orgoglio esserne partecipe e vedere il Fitwalking tra i protagonisti”, afferma Maurizio Damilano, campione olimpico di marcia a Mosca 1980 e due volte campione mondiale nella 20 km, ideatore insieme al fratello Giorgio del Fitwalking.

L’agenda dell’iniziativa prevede domenica 6 novembre l’appuntamento con il nastro di partenza della 'camminata' vera e propria. Il percorso di 8 chilometri partirà dal Villaggio del WalkingDay all’interno dell'Arena Civica e attraverserà l’Arco della Pace, la Triennale, Piazza del Cannone e Piazza Castello per arrivare nuovamente presso l’Arena Civica.

Per tutti gli appassionati, il Villaggio sarà aperto a partire dalle 10:00 del giorno prima, da sabato 5 novembre, per accogliere i partecipanti proponendo una ricca agenda, pensata per ogni fascia d’età e livello sportivo con micro-iniziative dedicate a benessere e salute, workshop, training e consulti gratuiti sui temi dell’alimentazione e del movimento.

“Il nostro scopo è sempre quello di promuovere iniziative che valorizzino lo sport e il movimento; siamo molto felici di avere come compagni in questo cammino i partner e gli sponsor che hanno aderito al nostro invito”, spiega Roberto Ciufoletti, Presidente Opes Comitato Regionale Lombardia.

Il Villaggio, infatti, sarà popolato dalle attività dei partner dell’iniziativa, tra cui l’Istituto Auxologico Italiano che metterà i propri medici a disposizione del pubblico e presso lo stand del Nordic Walking, saranno presenti alcuni istruttori della Scuola Italiana Nordic Walking che daranno a tutti la possibilità di provare e scoprire questa pratica attraverso lezioni dimostrative durante tutta la giornata. Saranno inoltre a disposizione dei presenti anche gli Istruttori Abilitati di Fitwalking per fornire informazioni ai neofiti e consigli a chi già pratica.

Per partecipare, è possibile iscriversi sul sito dell’evento. Una parte della quota sarà devoluta a Fondazione Banco Alimentare Onlus.

“Sostengo questa iniziativa perché da sempre lo sport, in particolare la corsa, fa parte della mia vita. WalkingDay è una bellissima proposta, perché camminare è la pratica sportiva più semplice e alla portata di tutti e farlo per sostenere una causa sociale così importante come quella di Banco Alimentare è ancora più gratificante, visto il loro quotidiano impegno a favore dei meno fortunati. Anche dopo la mia ultra-maratona di 900 km da Milano a Bruxelles non ho mai smesso di impegnarmi per dare voce, nel mio piccolo, ai tanti bambini che in Italia non hanno accesso ad un’adeguata e sufficiente alimentazione.” afferma la ultrarunner Ivana Di Martino, reduce dai 900 km compiuti a piedi da Milano a Bruxelles per sensibilizzare verso il problema dei bambini e dei ragazzi che, nel mondo, non hanno cibo a sufficienza

Tra gli sponsor dell’iniziativa: 50&Più, Pellux, L’Artigiano in Fiera, Yakult, Istituto Auxologico Italiano, Bowtech. Media Partner dell’evento sono MiTomorrow e Camminare. In partnership con Cities changing diabetes – Clad.

“Siamo orgogliosi di partecipare alla promozione del WalkingDay in quanto 50&Più, che ha tra i suoi principali scopi istituzionali il riconoscimento degli over 50 come risorsa della comunità e che da sempre si occupa delle problematiche legate all’”invecchiamento attivo”, riconosce nella pratica del Walking un’attività particolarmente adatta a vincere la sedentarietà e l’isolamento tipico della condizione anziana, coniugando una sana attività sportiva, con uno stile di vita e una mobilità sostenibili” afferma Renato Borghi, presidente 50&Più

Yakult è da sempre impegnata nella promozione delle buone abitudini quotidiane attraverso attività che educhino agli stili di vita sani, in primis la corretta alimentazione e l’esercizio fisico.  A questo scopo, crediamo che il fitwalking rappresenti a pieno la nostra idea di benessere psico-fisico, poiché coniuga i benefici dell’attività sportiva con la possibilità di praticarlo a tutte le età, senza controindicazioni, ed in qualunque contesto - spiega Arianna Rolandi, direttore scientifico e relazioni esterne di Yakult -. Grazie alla consolidata partnership con Fitwalking Italia, desideriamo supportare la diffusione di questa pratica nel nostro Paese ed eventi come il WalkingDay rappresentano un’ottima occasione per permettere ad un pubblico sempre più ampio di partecipare”.