Branded Content

Publitalia '80. Le Stagioni d'Italia protagoniste sulle reti Mediaset con il format “Curiosando - Tra Domanda e Risposta”

Dal 9 febbraio sette appuntamenti, in onda tutti i giorni su Canale 5 all’ interno del programma di Paolo Bonolis "Avanti un Altro!". Il format, tra domenica e sabato, raggiunge 23 milioni di contatti, con una copertura del 16,2%.

Il prossimo 9 febbraio, all’interno del programma di successo di Mediaset “Avanti un Altro!” condotto da Paolo Bonolis in onda su Canale 5, debutta la pasta di grano Senatore Cappelli Le Stagioni d’Italia nel format pubblicitario – “Curiosando - Tra Domanda e Risposta”. Le Stagioni d’ Italia è il marchio alimentare di Bonifiche Ferraresi, la più grande azienda agricola italiana con oltre 7000 ettari di terreni di proprietà in Italia, nata nel 1871 e attiva nella coltivazione e commercializzazione di prodotti agricoli e confezionati con l’obiettivo di fornire un’ampia gamma di beni di alta qualità e sostenibili, ottenuti attraverso un’agricoltura innovativa e di precisione che tutela il territorio e le risorse naturali del Paese.

“Curiosando - Tra Domanda e Risposta” è un format Publitalia '80 che ha l’obiettivo di raccontare le caratteristiche distintive di un prodotto, attraverso un video originale, anticipato da una domanda che suscita la curiosità dello spettatore, che potrà poi scoprirne la risposta in chiusura.

Il format - della durata di 60 secondi (10 secondi iniziali dedicati alla domanda, 40 secondi di soggetto unico e chiusura di 10 secondi con la risposta) - in onda tra domenica e sabato alle ore 19.05, raggiunge 23 milioni di contatti, con una copertura del 16,2%.

Dal 9 al 15 febbraio andranno in onda tre diverse versioni del format, che consentono allo spettatore di ascoltare e approfondire tre differenti aspetti del prodotto selezionato. Il video sarà invece rappresentato da un medesimo soggetto unico di 40 secondi, che andrà a porre l’attenzione dello spettatore su specifici aspetti, in questo caso, della pasta Senatore Cappelli produzione 100% italiana dei prodotti Le Stagioni d’Italia.

In particolare, le curiosità e gli aneddoti dedicati alla pasta Senatore Cappelli di Le Stagioni d’Italia ruoteranno attorno ai seguenti tre aspetti: il nome – la sua nascita – la sua purezza genetica.

A tal proposito ricordiamo che il Senatore Cappelli è un grano duro antico, coltivato nei campi di Bonifiche Ferraresi che controlla e gestisce tutta la filiera di produzione dal seme alla tavola, dalle particolari proprietà organolettiche e nutritive, fonte di proteine e fibre, che rendono il prodotto particolarmente digeribile. 

La storia di questa particolare varietà di grano risale ai primi anni del secolo scorso in cui il marchese abruzzese Raffaele Cappelli, senatore del Regno d’Italia, aveva finanziato l’ambizioso progetto di selezionare e incrociare qualità di grano particolarmente resistenti e adeguate alla semina nel nostro clima mediterraneo. Il ricercatore Nazareno Strampelli diede così origine ad una varietà dalla caratteristica spiga alta, che richiede quantità più moderate di acqua e di concimi, a beneficio della sostenibilità e del minor impatto ambientale.

I contenuti e i materiali andati in onda saranno disponibili a partire dal 10 febbraio sul sito lestagioniditalia.it e su tutti i canali social Le Stagioni d’Italia (Facebook, Instagram e Youtube).