Gare

5 agenzie si contendono il lancio di La3

A contendersi il lancio della nuova mobile televisione di 3 sono Bates, Burnett Bgs, Lowe Pirella, Armando Testa e D'A,L,V,Bbdo. Il piano di comunicazione avrà un budget di circa 5-10 milioni di euro. Probabile, nella seconda parte dell'anno, una consultazione per le attività di pianificazione.

A contendersi il lancio de La3, la nuova mobile televisione di 3 sono attualmente in gara ben 5 agenzie: Bates, Burnett Bgs, Lowe Pirella, Armando Testa e D'A,L,V,Bbdo. La compagnia telefonica guidata da Vincenzo Novari (nella foto), ha infatti allargato la rosa delle strutture coinvolgendo anche l'agenzia guidata da Marco Testa e quella guidata da Gianpietro Vigorelli nella gara che porterà al lancio de La3, previsto in occasione dei prossimi Mondiali di Calcio.

La scelta dell'agenzia dovrebbe avvenire a breve, anche in vista della presentazione della televisione e dei suoi primi quindici canali visibili sui nuovi tv fonini in programma entro il prossimo 27 aprile a Roma. Il piano di comunicazione previsto a supporto avrà un budget di circa 5-10 milioni di euro e sarà pianificato da Mediaedge:cia.

Probabile, nella seconda parte dell'anno, una consultazione per le attività di pianificazione.