Mercato

smartclip e Samsung Ads insieme per la pianificazione su Connected TV. L'offerta fa leva sulla monetizzazione del formato Homescreen Engagement Ad, parte della Samsung Ad Experience

“Nonostante il numero crescente di dispositivi su cui i consumatori possono fruire di contenuti on-demand, la TV continua a rimanere il fulcro dell’intrattenimento in casa. In questo scenario, in cui l'adozione delle Connected TV è in aumento e le abitudini di consumo dei contenuti televisivi si evolvono, siamo lieti della collaborazione con smartclip che metterà a disposizione degli advertiser in Italia la nostra soluzione pubblicitaria di prim’ordine dedicata alla CTV”, commenta Alex Hole, Vice President Samsung Electronics Europe

smartclip, azienda ad tech e media sales europea che offre a broadcaster e publisher soluzioni scalabili per l’Addressable TV e l’online video advertising, aggiunge alla propria offerta pubblicitaria l’inventory delle Smart TV di Samsung ampliando l’offerta televisiva per clienti ed agenzie.

Lo scenario delle Smart Tv in Italia è in continua crescita, con oltre 10 milioni di dispositivi nelle case degli italiani, di cui oltre 7 milioni connessi alla rete nel 2019. Un numero che ha registrato un incremento pari al 20% rispetto all’anno precedente[1]. Samsung detiene il 43% di market share relativo alle TV utilizzate dalle famiglie italiane. Ciò rende Samsung il brand con la più ampia audience di pubblico rispetto a qualsiasi produttore[2].

È in questo scenario che si inserisce l’offerta di smartclip che fa leva sulla monetizzazione del formato Homescreen Engagement Ad, parte della Samsung Ad Experience. Questo formato pubblicitario ha il vantaggio di offrire agli inserzionisti un posizionamento premium ed esclusivo all’interno della home bar, lo spazio più visitato nelle Smart TV Samsung. In questo modo è possibile massimizzare la visibilità del brand coinvolgendo gli utenti che stanno navigando sul proprio televisore.

Il formato offre differenti opzioni creative, il cui impatto consente un engagement ancora più efficace con lo spettatore. L’utente che naviga all’interno della home bar delle Smart TV Samsung ha infatti l’opportunità di interagire con il Launcher Tile, il formato di partenza, espandendo così la unit nello spazio superiore, all'interno del quale è possibile inserire ulteriori elementi creativi, sia display che video. Le creatività possono offrire poi differenti call – to – action tra cui l’accesso a contenuti video full screen, a micrositi o al sito web del cliente. 

La tecnologia proprietaria di Samsung, l’Automatic Content Recognition, permette di raccogliere dati di prima parte e quindi di fornire insight sulla base dei comportamenti di navigazione e fruizione del device stesso, consentendo così agli advertiser di raggiungere la propria audience in maniera più accurata e rilevante. I brand possono quindi far leva su diverse opzioni di targeting: audience targeting (basato sui comportamenti specifici di un device), targeting legati alle caratteristiche del dispositivo (geotargeting, Internet Service Provider, modello e anno di produzione della TV, dimensioni dello schermo e lingua), ma anche Ad retargeting negativo, per aumentare la reach di campagna (andando a colpire i device non esposti allo spot tv). Il tutto viene inserito in un ambiente premium con il 100% di Brand awareness, viewability e Brand Safety.

Siamo lieti di annunciare la possibilità per i nostri clienti di realizzare campagne adv sulle Connected TV di Samsung”, dichiara Elena Giovanetti, Publisher and Product Director di smartclip Italia. “Come confermano i dati, i TV Samsung detengono il 43% del market share in Italia e il prodotto Samsung Ads consente di raggiungere il cosiddetto target degli “unreachables”, ossia quegli utenti che passano più tempo su piattaforme di streaming e che sarebbero più difficili da raggiungere. Una combinazione che risulta essere davvero vincente. Dal lancio del prodotto ad oggi, siamo già riusciti a collaborare con importanti advertiser, tra cui Audi, BMW, Esselunga, solo per citarne alcuni. In generale, l’interesse e la curiosità da parte dei clienti nei confronti di questo formato stanno aumentando in maniera significativa, a dimostrazione che il mercato sta sempre di più imparando ad apprezzare il valore aggiunto della pianificazione su CTV”.

Nonostante il numero crescente di dispositivi su cui i consumatori possono fruire di contenuti on-demand, la TV continua a rimanere il fulcro dell’intrattenimento in casa. In questo scenario, in cui l'adozione delle Connected TV è in aumento e le abitudini di consumo dei contenuti televisivi si evolvono, siamo lieti della collaborazione con smartclip che metterà a disposizione degli advertiser in Italia la nostra soluzione pubblicitaria di prim’ordine dedicata alla CTV”, commenta Alex Hole, Vice President Samsung Electronics Europe.