UPDATE:
D'Amico partner del Padiglione della Repubblica di San Marino alla 60ma Biennale di Venezia con il progetto NomaderFuture of Employee Experience. Nel report sul mondo del lavoro TBWA\Italia svela le nuove tensioni e ciò che sarà necessario per attrarre e trattenere i talenti in futuro. Miglioramento delle competenze, futuro flessibile, gestire il cambiamentoI Metamostri del gruppo editoriale Ciaopeople escono dalla dimensione digitale per partecipare al lancio dei Kid Pass alla Città della Scienza di GenovaA Modena, al convegno inaugurale del Motor Valley Fest, le figure chiave dell’automotive a confronto sui nuovi scenari della mobilitàGIVI debutta al Fuori Salone 2024 negli spazi dell’antico Casello del Dazio in piazza Cinque Giornate con un evento a cura di Galleria & FriendsLive presentation delle campagne in shortlist ai BC&E Awards e ai BC&E Sustainability Awards 2024Ring (Amazon) festeggia il primo anno dal lancio del dispositivo Intercom con un'installazione immersiva ed eventi da Toiletpaper StudioCasta Diva Group Società Benefit aderisce al network di Fondazione Libellula. Al via un percorso di formazione che accompagnerà le risorse dell’azienda verso una maggiore consapevolezza sulle tematiche di genereA Milano, Interni celebra 70 anni di storia con la mostra-evento "cross vision": oltre 40 installazioni distribuite in 6 locationStazione Radio è in TV sulle reti del gruppo Mediapason per promuovere Radiobici, il servizio di cicloturismo che collega Milano all’Adda lungo il Naviglio. Firma Insolito Cinema
Mercato

Wayap si aggiudica il bando per il servizio di realizzazione, installazione e gestione degli impianti pubblici nel Comune di Pomezia. Debutta un nuovo tipo di impianto, dal design essenziale, integrato nel contesto urbano

Alle due tradizionali tipologie di pubblicità - permanente e temporanea - oggi la company affianca la maggiore versatilità dell’esclusiva formula Permoranea che, grazie alla tecnologia unica dei propri impianti, anche per contratti a lungo termine, può consentire fino a 24 cambi di messaggio l’anno. Queste le 4 tipologie di impianti per la pubblicità a Pomezia e Torvaianica: cartelli bifacciali 100X140, cartelloni bifacciali 200×140, frecce o targhe direzionali 125×25 e transenne parapedonali 70×70 e 140×70.

Nel 2022 il Comune di Pomezia (RM) ha dato luogo a un bando per il completo rinnovo e riorganizzazione del proprio sistema di impianti pubblicitari sull’intero territorio. Un progetto al tempo stesso ambizioso e impegnativo, considerata la superficie comunale estesa, dal versante interno in direzione Castelli romani fino al litorale corrispondente con la frazione Torvaianica.

Wayap, con la sua storia nata proprio (1964) quando la pubblicità costituiva una risorsa preziosa a supporto dell’arredo urbano, è fra le aziende aggiudicatarie del bando per il servizio di realizzazione, installazione e gestione degli impianti pubblicitari, compresa la rimozione e deposito di quelli obsoleti o non autorizzati.

In particolare, per l’occasione, è un orgoglio vedere il debutto su strada di un nuovo tipo di impianto, dal design particolarmente essenziale e appositamente concepito, grazie al colore chiaro dell’alluminio e acciaio con cui
è realizzato, per integrarsi in modo naturale con il contesto urbano in cui si inserisce.

La visione lungimirante di riqualificare questa strategica componente dell’asset urbano, permette oggi alle aziende nel Comune di Pomezia e sul litorale di Torvaianica, di poter comunicare attraverso un nuovo sistema di cartelli e spazi pubblicitari totalmente rinnovati. Ritorno dell’investimento (ROI) grazie a una qualità più elevata e uniforme degli impianti, insieme alla garanzia di una maggiore cura e manutenzione degli stessi, sono tra le credenziali alla base di questo nuovo circuito pubblicitario da 300 impianti.

Per esprimere la massima efficacia, la pubblicità ha bisogno di spazi ordinati, integrati nell’arredo urbano e ben visibili, perché collocati secondo una logica razionale. In tal modo assumono senso e valore anche le frecce o targhe pubblicitarie che indicano la direzione verso una determinata azienda o attività commerciale, oltre ai cartelloni bifacciali lungo le principali vie e le transenne parapedonali nel centro abitato.

Così ogni tipo di impianto può avere la sua funzione più strategica tra le diverse di cui un’azienda può avere
bisogno:
pubblicità istituzionale per rafforzare e tenere sempre a mente il brand;
eventi e promozioni specifiche a tempo (es. saldi o volantini GDO);
lancio di nuove attività, prodotti o servizi;
segnaletica di avvicinamento al punto vendita.
Comunicare ci cambia

Inoltre, alle due tradizionali tipologie di pubblicità - permanente e temporanea - oggi Wayap affianca la maggiore versatilità dell’esclusiva formula Permoranea che, grazie alla tecnologia unica dei propri impianti, anche per contratti a lungo termine può consentire fino a 24 cambi di messaggio l’anno.

Queste le 4 tipologie di impianti per la pubblicità a Pomezia e Torvaianica:
cartelli bifacciali 100X140
cartelloni bifacciali 200×140 (orizzontali o verticali)
frecce o targhe direzionali 125×25
transenne parapedonali 70×70 e 140×70

Sia per le aziende del tessuto locale, sia per quelle operanti a livello regionale e nazionale interessate a una pianificazione pubblicitaria in questo territorio, l’ufficio vendite Wayap è sempre a disposizione per una consulenza gratuita su come utilizzare al meglio uno o più impianti del nuovo circuito Pomezia.

A questo è possibile naturalmente integrare nella pianificazione il più ampio circuito “Domination Lazio” o anche selezionare alcuni dei nuovi schermi digitali Led su importanti vie della Capitale, tra cui la stessa Cristoforo Colombo, in perfetta continuità con la copertura dell’area pontina.