UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Marketing

Quantcast mostra il valore del Display Advertising con il caso di Moneyfarm

La piattaforma di cui è Senior Commercial Director Daniele Maccarrona (a destra nella foto) ha permesso dimostrare l’incrementalità dell’attività display sul volume delle conversioni della società internazionale, di cui Gaetano D’Imprima (a sinistra nella foto) è Head Of Digital Marketing, che ha raccolto risultati molto positivi: il 24% delle conversioni del test-group sono risultate incrementali, mentre l’incrementalità rispetto alle totali del sito è stata del 6,3%.

Scegliere il formato pubblicitario su cui investire non è mai semplice per brand e marketer. Se si punta sul programmatic, però, la parola d’ordine è Display Advertising. A dimostrarne l’efficacia anche Quantcast, advertising technology company internazionale, con il caso Moneyfarm, società internazionale di investimento con approccio digitale e tra i principali digital wealth manager nel panorama fintech europeo.

Sfruttando le abilità di Quantcast Platform, la piattaforma di audience intelligent alimentata da Ara, il motore di AI e machine learning, la società adtech ha mostrato in modo tangibile a Moneyfarm l’importante valore apportato dalle campagne di display advertising sul volume delle conversioni.

Sin dai test iniziali, Quantcast si è rivelato un valido partner per Moneyfarm. Abbiamo osservato come la piattaforma, nel concreto, permetta di generare significativi volumi di conversioni – commenta Gaetano D’Imprima, Head Of Digital Marketing di Moneyfarm – Un traguardo raggiunto grazie al targeting avanzato basato sull’intelligenza artificiale ed alla smart optimization del budget”.

Competenze e consulenza specializzata, questi i due elementi fondamentali per la buona riuscita della partnership. Attraverso l’expertise dei team di engineering e di analytics, infatti, è stato possibile sviluppare una soluzione ad-hoc, strutturando un A/B test in grado di dimostrare l’incrementalità dell’attività display.

Il test ha analizzato il delta incrementale tra il conversion rate di un test-group, al quale sono state erogate le creatività di Moneyfarm, ed un gruppo di controllo che invece non ha ricevuto l’effettiva erogazione pubblicitaria, entrambi i gruppi sono stati raggiunti tramite il medesimo targeting di Quantcast.
I risultati sono stati estremamente positivi: il 24% delle conversioni del test-group sono risultate conversioni incrementali, mentre l’incrementalità rispetto alle conversioni totali del sito è stata del 6,3% (Incremental Conversions/Total Conversions). Questi numeri hanno potuto dimostrare l’efficacia del display advertising, realmente in grado di influenzare il customer journey degli utenti.

Quantcast si è rivelato un partner tecnologico strategico per Moneyfarm supportandolo nel raggiungimento di risultati significativi per il business – commenta Daniele Maccarrona, Senior Commercial Director di Quantcast – La chiave del successo della nostra collaborazione è la tecnologia: intelligenza artificiale e machine learning sono elementi imprescindibili per la pubblicità digitale di oggi e rappresentano il motore propulsivo per il futuro della stessa”.