Poltrone

Alessandro Carpignano Direttore Generale del Gruppo Arena

Carpignano nel Gruppo Arena ha ricoperto il ruolo di sales director per la società dal 1999 al 2002, per poi assumere anche la responsabilità delle aree Sourcing, Logistics, Quality control, divenendone in pratica il Chief Operation Officer.

Alessandro Carpignano, nel Gruppo Arena dal 1999, è stato nominato direttore generale Arena Italia con decorrenza dal 1° giugno 2006. Carpignano, classe 1962, nel Gruppo Arena ha ricoperto il ruolo di sales director per la società dal 1999 al 2002, per poi assumere anche la responsabilità delle aree Sourcing, Logistics, Quality control, divenendone in pratica il Chief Operation Officer.

E' approdato in Arena dopo una brillante carriera in aziende multinazionali del calibro di Procter & Gamble, dove in 10 anni di permanenza ha rivestito le funzioni di Area manager, Trade Marketing Manager, National Account Manager e Division Manager nei settori detersivi, health & beauty e color & cosmetics, e del Gruppo Bolton, dapprima nella società Manetti&Roberts, con l'incarico di trade marketing manager, poi in Linostar ( pannolini Lines) in qualità di sales director.

La nomina di Carpignano alla Direzione Generale è stata deliberata dal nuovo consiglio di amministrazione composto da Cristiano Portas, presidente ed amministratore delegato della Società, da Alessandra Gavirati, in rappresentanza dell'azionista di maggioranza e da Luca Selvatici, chief financial officer del Gruppo.

Il potenziamento del Top Management della Società italiana rappresenta un passo decisivo per la realizzazione del Business Plan Arena 2006 – 2009 che prevede una forte accelerazione del business, anche attraverso l'espansione geografica del modello applicato con successo nei principali mercati europei.

Alla nomina di Carpignano si affiancano altre due promozioni e la nomina di un nuovo manager nel team internazionale. Più precisamente: Cristiane Nothelfer, attuale general manager della Germania e dell'Austria, allarga le sue competenze per i territori della Svizzera e dei Paesi Bassi; Nicolas Préault, attuale general manager della Francia, allarga le sue competenze per i territori del Belgio e del Lussemburgo; Roger Bath, un manager di calibro internazionale con una significativa carriera alle spalle, culminata nell'incarico di vice president Europe della TYR, è stato nominato regional sales manager per l'Europa occidentale e per la Scandinavia.