Aziende

Metecno finanzia una cattedra al Politecnico di Torino

Accordo di ricerca e innovazione tecnologica tra Metecno e Politecnico di Torino.
Nella convenzione previsti anche posti da ricercatore, borse di studio e dottorati.
Metecno ed il Politecnico di Torino formalizzeranno l’accordo di ricerca ed innovazione tecnologica in partnership martedì 12 settembre alle ore 11:00 a Torino nella cornice del Salone d’Onore del Castello del Valentino.

L’evento lancia un importante segnale al mondo industriale, accademico e soprattutto delle istituzioni politiche: il rettore del Politecnico prof. Francesco Profumo ed il presidente del Gruppo industriale Metecno, ing. Maurizio Morandi, presenteranno, infatti, le linee guida di una collaborazione su base quinquennale che costituirà uno dei primi esempi in Italia di relazione a lungo periodo tra il mondo delle aziende e quello dell’università.

Una delle principali novità dell’accordo consiste nel fatto che il Politecnico utilizzerà per la prima volta in Italia lo strumento di una cattedra di professore associato finanziata da un’azienda.
Politecnico e Metecno potranno inoltre collaborare per l’istituzione di posti di ricercatore a tempo indeterminato, la realizzazione di Master universitari, corsi di aggiornamento, finanziamento di borse di studio, assegni di ricerca e opportunità di dottorato con programmi di ricerca, oltre alla stipula di contratti di ricerca e consulenza industriale in linea con il programma dell’accordo.