UPDATE:
Radio Italia Live - il Concerto 2022: più di 50.000 persone in Piazza Duomo a Milano per il più grande evento gratuito di musica dal vivo in Italia Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Nell'anno del 60esimo, al via il lancio di TuDay, nuova insegna di prossimità"Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pedroni (Coop): "Investimenti pubblicitari in aumento e una nuova campagna con al centro il nostro prodotto a marchio per supportare il potere d'acquisto dei clienti"Sbarca sulla terra Zaira, la meta influencer di Buzzoole per avvicinare la Gen Z ai brandLinkontro 2022. Incertezza e Advertising. D'Este (Ferrero): "Nessun taglio ai budget media e investimenti ai livelli di leadership di mercato. Comunicazione e rapporto con i consumatori fanno guardare al futuro con positività"NielsenIQ. In uno scenario marcato da pandemia, guerra e inflazione, peggiora il potere di acquisto: in soli tre mesi le famiglie fragili passano dal 10% al 17%. Il 96% degli italiani rivedrà le priorità di spesa. Il discount vale il 20% del mercatoIl Festival della Comunicazione torna in presenza e dà appuntamento a settembre a Camogli con l'edizione più ricca di sempreClean Up Your Bike dà il via allo Sport Tour 2022 di NuncasNielsen Linkontro 2022: Vecchioni (diversitylab.it): “Le aziende devono credere nella diversità, posizionarsi su questo tema, farlo proprio e diffonderlo, altrimenti perderanno un'importante occasione di unione con i propri consumatori”Una strategia più internazionale e integrata in tema di contenuti, media e comunicazione: nasce su queste basi la ‘Nuova Vivendi’
Evento b2b

Noorderslag Weekend dedica all'Italia i suoi tre giorni

Per l’occasione la Fondazione Arezzo Wave Italia, i management e le agenzie di booking degli artisti presenti con la collaborazione anche del M.E.I. - Meeting Etichette Indipendenti, hanno realizzato una compilation promozionale con brani di tutti gli artisti presenti a Groningen che sarà distribuita agli oltre 2.000 operatori attesi nel weekend olandese.

Dall’11 al 13 Gennaio 2006 si svolgerà a Groningen (Olanda) la 21esima edizione del Noorderslag Weekend, tre giorni di musica e di incontri sull’industria discografica dedicati quest’anno per la prima volta all’Italia grazie al coordinamento della Fondazione Arezzo Wave Italia e la collaborazione di Rai Radio 2.

Il Noorderslag Weekend, oltre a essere un festival per conoscere nuove band e nuovi generi musicali, è una piattaforma commerciale per la musica live europea è un occasione per parteciapre a seminari su media, business e musica.

L'11 il 12 e il 13 gennaio 2007, Groningen  sarà la capitale della musica live europea con 15.000 visitatori, 220 nuove band che si esibiscono su 30 palchi e 2000 professionisti del settore musicale olandese e internazionale.
Il Noorderslag Weekend è il modo migliore per venire a contatto con i protagonisti principali della scena musicale live europea e una grande occasione per vedere dal vivo i migliori talenti musicali europei. Il Noorderslag Weekend è frequentato da rappresentanti di oltre 50 festival europei e professionisti di oltre 30 stazioni radiofoniche europee, diventando così la migliore piattaforma per creare nuovi contatti, rinfrescare quelli esistenti o avviare trattative con personaggi importanti della scena musicale live europea.

Questi i 19 gruppi/artisti/dj che si esibiranno: Montefiori Cocktail, Sud Sound System & Bag a Riddim (presentati da “Italia Wave Love Festival”), Zu, Disco Drive, Super Elastic Bubble Plastic, Mau Mau, The Hormonauts (presentati da Rai Radio 2), Hot Gossip, Mr. T-Bone & The Young Lions, Yo Yo Mundi, Julie's Haircut, Linea 77, Ephel Duath, Marlene Kuntz (presentati da “Italia Wave Love Festival”), Tying Tiffany. Inoltre, in collaborazione con Tenax recordings, Alex Neri fondatore dell’etichetta farà strada alle sue più forti rivelazioni: Minimono, Luca Bacchetti e Sonothèque.

Per l’occasione la Fondazione Arezzo Wave Italia, i management e le agenzie di booking degli artisti presenti con la collaborazione anche del M.E.I. - Meeting Etichette Indipendenti, hanno realizzato una compilation promozionale con brani di tutti gli artisti presenti a Groningen che sarà distribuita agli oltre 2.000 operatori attesi nel weekend olandese.

Durante il Noorderslag Weekend si esibiranno 240 artisti da tutta Europa.
L’evento, collegato alla Comunità Europea, è diviso in Noorderslag Seminar, conferenza europea dell'industria per la musica dal vivo e in Eurosonic, festival dei nuovi talenti europei proposti dai festival e dalle radio pubbliche d’Europa. Il Noorderslag Weekend si propone ormai da 20 anni di fornire uno spaccato attuale delle novità in ambito musicale dai vari paesi d’Europa. Basti pensare che qualche anno fa, proprio da Eurosonic, sono stati lanciati i Franz Ferdinand che hanno poi velocemente scalato le classifiche di mezza Europa.

Tra le iniziative che la fondazione Arezzo Wave Italia curerà vi sono anche l’Open Party della serata d’apertura e la cena E.T.E.P. (European Talent Exchange Program, il progetto di scambio di talenti europei promosso dalla Comunità Europea e dalla fondazione Buma Culture) che vedrà la partecipazione dei rappresentanti dei festival, delle radio pubbliche nazionali e dei professionisti europei coinvolti nel progetto. Per l’Italia la Radio ufficiale presente a Eurosonic dal 2002 è Rai Radio 2 che presenta ogni anno un gruppo italiano e segue i tre giorni con speciali e interviste.

Oltre alla parte di spettacolo l’Italia sarà presentata ai professionisti europei anche attraverso un panel dal titolo “The Italian Music Scene” e un workshop sul music business italiano in cui stampa e operatori italiani parleranno delle eccellenze del nostro mercato musicale e dei gruppi presenti a Eurosonic. Tra i relatori: Gino Castaldo (La Repubblica); Luca Valtorta (La Repubblica XL); Luca De Gennaro (MTV Italia); Andrea Angeli Bufalini (Rai Radio 2); Mario De Luigi (Musica e Dischi); Claudio Trotta (Barley Arts).

La fondazione Arezzo Wave Italia rappresenta, sotto il nome Italian Music Office, una delle poche strutture viventi e dinamiche nel nostro paese nella promozione della cultura musicale attuale sia in Italia sia all'estero e sola rappresentante presso la Piattaforma Musicale Europea, ente consultivo della Commissione Cultura in Europa.