Evento b2c

Focus Junior per la prima volta al Festival delle Scienze di Roma

Tutti i giorni le lezioni-spettacolo organizzate dal mensile Gruner+Jahr/Mondadori.
focus_junior.JPG
Focus Junior
, il mensile Gruner+Jahr/Mondadori pensato appositamente per bimbi e ragazzi dagli 8 ai 13 anni, partecipa per la prima volta al Festival delle Scienze di Roma.

Da oggi 15 gennaio fino al 21 gennaio il cyber presentatore interattivo Junior, un pupazzo che vive dentro un monitor e fornisce informazioni personalizzate ai propri interlocutori, introdurrà e modererà, per due volte al giorno, una lezione-spettacolo organizzata dalla testata per le scuole medie ed elementari sul tema “Dal big bang al micro Bit: gli imprevisti dell’evoluzione”, interagendo direttamente con i ragazzi.

Fin dalla sua nascita nel gennaio 2004, Focus Junior, brand extension di Focus, il mensile più diffuso e letto in Italia, tiene fede alla propria filosofia del “divertirsi imparando”, riscuotendo ottimi risultati in termini di vendite ed un positivo riscontro da parte dei genitori, che lo giudicano adatto a soddisfare le curiosità e gli interessi dei figli.
Un mensile che tratta le più diverse tematiche, dalla scienza alla tecnologia, dalla natura ai grandi misteri, dal corpo umano alla storia, soddisfacendo la naturale curiosità dei lettori, che grazie al suo approccio interattivo imparano senza fatica e senza annoiarsi.