Congresso - convegno

Al Marriott Courtyard Rome Central Park di Roma il 13° Congresso Nazionale AIDECO

Dalla sostenibilità in cosmetica agli aggiornamenti nella terapia farmacologica e nel supporto cosmetologico in tricologia e dermatologia tanti i temi di attualità, salute e benessere di pelle e capelli affrontati dall'Associazione Italiana di Dermatologia e Cosmetologia. Il convegno al via dal 19 gennaio 2023.

Torna finalmente in presenza il Congresso Nazionale di AIDECO che si terrà il 19 gennaio a Roma, presso l’Hotel Marriott Courtyard Rome Central Park.

Giunto alla sua 13° edizione, l’incontro affronta le tematiche più attuali ed importanti della dermatologia e cosmetologia con la consueta vivacità che ha sempre contraddistinto i congressi dell’Associazione Italiana di Dermatologia e Cosmetologia, coinvolgendo medici e operatori di settore che si occupano della salute e del benessere di pelle e dei suoi annessi come i capelli.

Con un programma ricco di temi di attualità AIDECO interviene sugli aspetti che più condizionano la moderna cosmetologia.

Dal tema della sostenibilità che coinvolge l’industria cosmetica e dermo-cosmetica e le aspettative dei consumatori nei confronti di tutti i prodotti di consumo (questi infatti devono essere sempre più “green” in relazione alla ormai necessaria transizione ecologica per il bene del pianeta), alla fisiologia cutanea, cardine indispensabile per chi si occupa di cosmetologia, alla terapia dermatologica, profondamente cambiata nel corso degli ultimi anni, con una specifica sessione dedicata soprattutto per i giovani dermatologi per un aggiornamento sulle nuove terapie di oggi e quelle del prossimo futuro. Con particolare attenzione ai più giovani, la sessione di tricologia vede riuniti i migliori esperti italiani che forniranno linee guida per una corretta diagnosi e un valido trattamento della caduta dei capelli. Infine, con uno sguardo al futuro, viene sviluppato il tema della cute senile, dal prurito alla dermatoporosi, rivolto ad una ampia fascia della popolazione che invecchia sempre più.

È proprio al tema “sostenibilità” che è dedicata la sessione introduttiva del Congresso, che vede la partecipazione di esperti coinvolti ad affrontare i tanti aspetti e le diverse componenti di un argomento così sentito e quanto mai attuale.

Un ambito che racchiude molteplici componenti, scientifiche, tecniche ed industriali e che, ancora più che in altri settori, ha un forte impatto sulla vita degli individui.

Grandi sforzi vengono oggi compiuti anche dall’industria cosmetica, impegnata a trovare l’equilibrio fra la produzione di beni di così largo consumo ed il rispetto del complesso concetto di sostenibilità. Con la progettazione, la produzione e la commercializzazione di cosmetici, l’industria di settore è fortemente coinvolta in tale problematica in tutte le sue fasi: dalla selezione degli ingredienti utilizzati, ai contenitori impiegati, fino alla fase del post-utilizzo, tutto gioca un ruolo fondamentale nell’impatto ambientale. Alcuni di questi temi, come la persistenza delle micro-plastiche nell’ambiente, l’alterazione delle barriere coralline a causa dell’utilizzo di alcune sostanze, l’eccessivo consumo di risorse energetiche o idriche, sono ormai questioni ben note e molto sentite dall’opinione pubblica. Questa “sensibilizzazione” deve però rispecchiare comportamenti individuali anche nella fase di utilizzo e di post-utilizzo del prodotto.

A riprova di questo, sempre di più anche la scelta di acquisto di un cosmetico da parte dei consumatori è oggi condizionata dalla maggiore o minore attenzione sulla sua sostenibilità. Ecco perché anche la comunicazione rivolta al consumatore su questo tema deve essere attenta e rispettosa di tali aspetti.

Ma la sostenibilità è un concetto che ormai coinvolge tutti i settori delle attività professionali, assumendo rilevanza anche nell’ambito della stessa professione medica. Oggi anche i medici, gli specialisti, i farmacisti e le figure connesse alle professioni sanitarie non possono prescindere da questo fondamentale cambiamento, che porta obbligatoriamente verso una reale transizione ecologica attraverso il rispetto del poliedrico concetto di sostenibilità.

Il ricco programma del 13° Congresso Nazionale AIDECO, (accreditato anche ECM con n. 4,2 crediti per l’Educazione Continua in Medicina), prevede lo svolgimento in contemporanea anche di una tavola rotonda con comunicazioni preordinate con approfondimenti relativi a innovazione e prospettive in dermo-cosmetologia.

Il Congresso si svolge a Roma, presso il Courtyard by Rome Central Park, sede che si dimostra particolarmente adatta per il suo Centro Congressi autonomo e indipendente, con un proprio spazio espositivo ed un parcheggio, in un’area ben collegato al centro della città.