Congresso - convegno

Sarà a Roma Forum PA 2024, evento annuale di confronto tra i soggetti pubblici e privati dell’innovazione organizzato da FPA (Gruppo DIGITAL360)

Dal 21 al 23 maggio. Filo conduttore delle tre giornate: il rapporto tra IA e pubbliche amministrazioni, tra opportunità e nodi da sciogliere. In programma la presentazione della ricerca di FPA "L'impatto dell'intelligenza artificiale sul pubblico impiego e l'annuncio dei vincitori del Contest nazionale “Let’s cyber game”.

Nonostante il percorso da compiere sia ancora lungo, nel processo di trasformazione tracciato dalla rivoluzione dell’Intelligenza Artificiale la Pubblica Amministrazione sta mettendo in luce progressi e nuovi punti di forza. Per questo, è importante non raccontarla solo come “grigia” e obsoleta, ma evidenziandone i colori e gli sviluppi. Sarà questo il filo conduttore di FORUM PA 2024 “Per una PA a colori, persone e organizzazioni nella rivoluzione dell’IA”, l’evento annuale di confronto tra i soggetti pubblici e privati dell’innovazione organizzato da FPA, società del Gruppo DIGITAL360, che quest’anno è in programma a Roma in presenza presso il Palazzo dei Congressi, in Piazza Kennedy 1, dal 21 al 23 maggio.

Tre giorni di eventi in cui si alterneranno convegni di scenario, speech, “conversazioni con…”, talk e rubriche, seminari, academy di formazione e tavoli di lavoro, con ospiti del panorama nazionale e internazionale. FORUM PA 2024 racconterà i percorsi di cambiamento in corso e da compiere attraverso sette colori per sette aggettivi per una PA fuori dagli stereotipi: competente, accogliente, digitale, sostenibile, semplice, aperta e vicina.

Tra gli ospiti istituzionali confermati: il Ministro della Pubblica Amministrazione Paolo Zangrillo; il Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza energetica Gilberto Pichetto Fratin; il Ministro per le Riforme Istituzionali e la Semplificazione Normativa Maria Elisabetta Alberti Casellati; il Ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il PNRR Raffaele Fitto; il Ministro del turismo Daniela Garnero Santanchè; il Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso; il Sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio con delega all’innovazione tecnologica e transizione digitale Alessio Butti; il Sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio con delega all'informazione e all'editoria Alberto Barachini; il Sottosegretario di stato alla Difesa Matteo Perego di Cremnago; il Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca; il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi. Ma sono centinaia i relatori che porteranno il loro contributi al programma, per citarne solo alcuni: Enrico Giovannini, Direttore scientifico di ASviS; Paolo Taticchi, Professore di Strategia e Sostenibilità presso la School of Management dell’University College London (UCL); Maura Gancitano, filosofa, scrittrice e fondatrice di Tlon; Maryam Mashaie, Director at Global Affairs Canada (Canada’s Ministry of Foreign Affairs).

Tra i tanti eventi in programma, in apertura verrà presentata la ricerca di FPA "L'impatto dell'intelligenza artificiale sul pubblico impiego". L’evento è in agenda all'interno degli studi televisivi FORUM PA Pop, che trasmetteranno interviste e rubriche in tutti e tre i giorni dal Palazzo dei Congressi di Roma, e sarà trasmessa anche in diretta sul sito www.forumpa.it e sul sito di manifestazione (https://www.forumpa.it/forum-pa-2024/).
Sempre il primo giorno, saranno svelati i vincitori di “Let’s cyber game”, contest nazionale promosso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, con il supporto di Cyber 4.0 e Invitalia, rivolto agli studenti degli ITS Academy italiani appartenenti all’Area TIC per ideare, sviluppare, testare e prototipare un videogioco in tema cybersecurity e contrasto al cybercrime.  In chiusura di manifestazione, spazio ai vincitori del Premio “PA a colori 2024” promosso da FPA e da un’ampia rete di partner per far emergere esperienze, progetti e iniziative per l’amministrazione del futuro.

Main partner di FORUM PA 2024 sono DXC Technology, Intellera Consulting, TIM Enterprise.

Ecco una selezione di appuntamenti

Martedì 21 maggio, mattina

Ore 9: illustrazione della ricerca di FPA "L'impatto dell'intelligenza artificiale sul pubblico impiego". La ricerca sarà presentata all'interno degli studi televisivi FORUM PA Pop, trasmessa in diretta sul sito www.forumpa.it e sul sito di manifestazione https://www.forumpa.it/forum-pa-2024/
Dalle 9 alle 9.30: “Un caffè con…” - La tradizionale rubrica di apertura di FORUM PA, per anticipare i temi di giornata con i protagonisti dei diversi eventi in programma. In questa prima puntata, focus su PA competente e vicina. Con Annalisa Gramigna, Esperta Fondazione IFEL, e Michele Melchionda, Responsabile per la Transizione al Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Dalle 10 alle 13.30: Talk e rubriche -Let’s cyber game! Il ruolo della gamification per una cultura diffusa della sicurezza informatica” - Contest nazionale promosso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy, con il supporto di Cyber 4.0 e Invitalia, rivolto agli studenti dei 22 ITS Academy italiani appartenenti all’Area TIC per ideare, sviluppare, testare e prototipare un videogioco in tema cybersecurity e contrasto al cybercrime.  Nel corso di questo evento, in cui saranno premiati i vincitori del concorso, approfondiremmo insieme a rappresentanti istituzionali, referenti del mondo dell’impresa ed esperti della materia il ruolo che la gamification può svolgere nella costruzione di una cultura cyber nazionale, e più in generale di una cultura dell’innovazione, anche attraverso il sostegno allo sviluppo delle competenze digitali.
Dalle 12 alle 12.30: “Conversazione con…” Paolo Zangrillo, Ministro per la Pubblica Amministrazione
Dalle 12.30 alle 12.45: Keynote speech” di Maura Gangitano, Filosofa, scrittrice e fondatrice di Tlon
Martedì 21 maggio, pomeriggio

Dalle 13 alle 14: Finale delle "Olimpiadi Syllabus", prima edizione del Premio dedicato alla formazione delle persone delle pubbliche amministrazioni. I 12 dipendenti che avranno dimostrato i migliori risultati nella formazione sulla piattaforma “Syllabus, nuove competenze per le pubbliche amministrazioni” si sfideranno in diretta nel Game Show organizzato dal Dipartimento della funzione pubblica. Il vincitore si aggiudicherà un’opportunità di formazione del valore di 3.000 euro e un trofeo, consegnati dal Ministro per la pubblica amministrazione Paolo Zangrillo.
Dalle 15.45 alle 16.45: Scenario –PA VICINA. Territori come piattaforme di innovazione: ecosistemi e infrastrutture per la competitività e lo sviluppo locale” - Le risorse europee destinate alle politiche di sviluppo locale e alla riduzione dei divari territoriali hanno contribuito a riaffermare la centralità dei territori come “piattaforme di innovazione”. In questo appuntamento, approfondiremo insieme ad alcuni attori nazionali e locali il ruolo che la PA può giocare nell’abilitare e favorire processi di innovazione, infrastrutturazione e trasferimento tecnologico. Modera Gianni Dominici, Amministratore Delegato – FPA. Tra i relatori: Giuseppe Colpani, Direttore Generale – CNR, Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli, Luca Nicoletti, Capo del Servizio Programmi Industriali, Tecnologici, di Ricerca e Formazione – Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN), Francesco Rocca, Presidente – Regione Lazio, Giuseppe Tripoli, Segretario Generale – Unioncamere.
 Mercoledì 22 maggio, mattina

Dalle 9 alle 9.30: Un caffè con…” - In questa seconda puntata, focus su PA sostenibile, aperta e accogliente. Con Annalisa Gramigna, Esperta Fondazione IFEL, e Michele Melchionda, e Responsabile per la Transizione al Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Dalle 9.45 alle 10: “Conversazione con…” - Paolo Taticchi, Professore Ordinario di Strategia e Sostenibilità d’Impresa – Vicepreside, University College London, School of Management.

Dalle 11.30 alle 11.45 “Conversazione con…” Adolfo Urso, Ministro delle Imprese e del Made in Italy
Dalle 11.45 alle 12.45: Scenario –PA SOSTENIBILE. Il rilancio delle strategie di sviluppo sostenibile, tra sicurezza energetica e transizione verde”. Il 2023 ha visto il rilancio del tema dello sviluppo sostenibile, e in particolare della sua declinazione in ambito ambientale, tra sicurezza energetica e transizione verde. Approfondiamo il tema insieme ad esperti, attori istituzionali e rappresentanti del mercato in questo secondo appuntamento dedicato alla PA SOSTENIBILE. Modera Maria Ludovica Agrò. Tra i relatori: Enrico Giovannini Direttore scientifico ASviS, Luca Raffele, Direttore Generale NeXt, Laura D’Aprile, Direttrice dipartimento Sviluppo sostenibile - Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, Irene Priolo, Assessore alla Transizione ecologica, contrasto al cambiamento climatico, Ambiente, Difesa del suolo e della costa, Protezione civile - Regione Emilia-Romagna.
Dalle 12.45 alle 13: “Conversazione con…” - Gilberto Pichetto Fratin, Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Mercoledì 22 maggio, pomeriggio

Dalle 14 alle 14.15: “Conversazione con…”Daniela Garnero Santanchè, Ministro del Turismo.
Dalle 15.15 alle 15.30: “Conversazione con…”Alberto Barachini, Sottosegretario all’Informazione e all’Editoria.
Dalle 16.45 alle 17: “Conversazione con…”Maria Elisabetta Alberti Casellati, Ministro per le Riforme Istituzionali e la Semplificazione Normativa.
Giovedì 23 maggio, mattina
Dalle 11.30 alle 12.45: Scenario –PA DIGITALE. Sfruttare il potenziale dei dati pubblici per guidare e governare gli algoritmi”. La stretta correlazione tra data governance e intelligenza artificiale è stata recentemente riaffermata dal Piano triennale per l’informatica nella PA 2024-2026, che ha legato il tema dell’AI al layer dei dati pubblici. In che modo i diversi progetti in tema di data governance avviati negli ultimi anni – PDND, MoDi, nuove linee guida open data – potranno rappresentare le fondamenta su cui costruire un’adozione intelligente e consapevole dell’intelligenza artificiale nelle pubbliche amministrazioni? Ne parliamo con importanti attori pubblici e privati coinvolti in questa importante politica. Modera Eleonora Bove, Digital Content Strategist – FPA. Tra i relatori: Natascia Arcifa, Research Group Member, CAIDP (Center for AI and Digital Policy); Bruno Frattasi, Direttore Generale – Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale; Mario Nobile, Direttore Generale – AgID.
Dalle 12.45 alle 13: “Conversazione con…” - Alessio Butti, Sottosegretario all’Innovazione Tecnologica e Transizione Digitale.

Giovedì 23 maggio, pomeriggio

Dalle 16.00 alle 16.15: “Conversazione con…” - Raffaele Fitto, Ministro per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il PNRR.
Dalle 16.15 alle 17.30: Scenario – “La governance dell’intelligenza artificiale: approcci e modelli a confronto” – In questo evento proveremo a rispondere ad alcune domande fondamentali per un futuro caratterizzato dall’utilizzo dell’IA: che ruolo avranno le istituzioni nel governo degli algoritmi? Come adottare modelli matematici per le decisioni e automazione dei processi mantenendone il controllo, senza delegare alle macchine il ruolo decisionale? In che modo i diversi Paesi si stanno attrezzando per controllare e guidare la rivoluzione in atto? E soprattutto, come governare l’intelligenza artificiale? Moderano Gianni Dominici, Amministratore Delegato – FPA, e Francesco Leone, Consigliere diplomatico del Ministro per la Pubblica Amministrazione. Tra i relatori: Maryam Mashaie, Director, Data Science and Information Solutions at Global Affairs Canada, Canada’s Ministry of Foreign Affairs, Mario Nobile, Direttore Generale – AgID, Alessandra Poggiani, Direttore Generale – Cineca; Nunzia Ciardi, Vice Direttore Generale – Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale; Barbara Ubaldi, Capo unità digital government policy, Direzione public Governance – Ocse; Marilette Van As, Ministerie van Binnenlandse Zaken en Koninkrijksrelaties.

Dalle 17.30 alle 18.30: Premiazione di “PA a colori 2024”: progetti e iniziative per l’amministrazione del futuro - Evento di chiusura di FORUM PA 2024 con la premiazione dei vincitori del Premio “PA a colori”, promosso da FPA e da un’ampia rete di partner (AIDP PA, ASviS, CERVAP, Forum Diseguaglianze e Diversità, Fondazione Mondo Digitale, Fondazione Openpolis, Fondazione per la Sostenibilità digitale, IWA, PA social, ALTIS – Università Cattolica del Sacro Cuore) per far emergere esperienze, progetti e iniziative per l’amministrazione del futuro. Un’iniziativa volta a far emergere esperienze, soluzioni e progetti in grado di favorire e valorizzare la trasparenza, l’innovazione e l’inclusività di una governance pubblica più efficace e moderna