UPDATE:
Linkontro. Le Insegne della GDO nel tempo dell'incertezza. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Campagna di lancio per Nasce TuDay, nuova insegna di prossimità"Linkontro. Le Insegne della GDO nel tempo dell'incertezza. Pedroni (Coop): "Investimenti pubblicitari in aumento e una nuova campagna con al centro il nostro prodotto a marchio per supportare il potere d'acquisto dei clienti"Sbarca sulla terra Zaira, la meta influencer di Buzzoole per avvicinare la Gen Z ai brandLinkontro. Le aziende nel tempo dell'incertezza. D'Este (Ferrero): "Nessun taglio ai budget media, ma investimenti ai livelli di leadership di mercato. Comunicazione e rapporto con i consumatori fanno guardare al futuro con positività"NielsenIQ. In uno scenario marcato da pandemia, guerra e inflazione, peggiora il potere di acquisto: in soli tre mesi le famiglie fragili passano dal 10% al 17%. Il 96% degli italiani rivedrà le priorità di spesa. Il discount vale il 20% del mercatoIl Festival della Comunicazione torna in presenza e dà appuntamento a settembre a Camogli con l'edizione più ricca di sempreClean Up Your Bike dà il via allo Sport Tour 2022 di NuncasNielsen Linkontro 2022: Vecchioni (diversitylab.it): “Le aziende devono credere nella diversità, posizionarsi su questo tema, farlo proprio e diffonderlo, altrimenti perderanno un'importante occasione di unione con i propri consumatori”Al via Torino Digital Days 2022: oltre 60 eventi gratuiti e aperti al pubblico per la terza edizione realizzata da Tandù, Bonobo Events e HoverstateUna strategia più internazionale e integrata in tema di contenuti, media e comunicazione: nasce su queste basi la ‘Nuova Vivendi’
Congresso - convegno

Eventgarde e Oiko Service firmano la convention 2021 di Cifo agricoltura

Un evento ibrido, che ha visto speaker e collaboratori interni in presenza all’interno di uno studio allestito presso la sede dell’azienda e 500 tra clienti, agenti e stakeholder collegati da remoto tramite una piattaforma personalizzata. Dall’anno prossimo, però, l’intenzione è di tornare agli eventi in presenza.

Il settore degli eventi sta vivendo momenti difficili a causa della situazione sanitaria ancora precaria, e allora, mai come in questo momento, fare di necessità virtù può diventare una scelta strategica di successo. Ed è quanto hanno messo in pratica Eventgarde e Oiko Service, che hanno progettato e realizzato insieme l’annuale convention di Cifo, azienda che produce e commercializza in tutto il mondo concimi e formulati per l’agricoltura e il giardinaggio.

L’evento è stato da subito progettato in modalità ibrida, anche per testare la nuova piattaforma digitale di cui l’azienda si è recentemente dotata. Una piattaforma totalmente personalizzata e altamente performante, frutto anch’essa della ormai collaudata collaborazione tra le due agenzie.

Si è trattato di un parziale ritorno agli eventi dal vivo per l’azienda di San Giorgio di Piano, come ha sottolineato il Direttore Generale Pierluigi Picciani, che ha anche evidenziato i risultati eccezionali conseguiti in un 2021 molto duro per tutti, grazie soprattutto a un efficace lavoro di squadra.

Presso lo stabilimento Cifo è stato allestito uno studio per la parte in presenza, all’interno del quale è andato in scena un vero e proprio show televisivo. Prima di andare on air i relatori hanno partecipato a una formazione su come comportarsi davanti alle telecamere, con tanto di prove per abituarli alla situazione.

cifo

Il cuore dell’evento è stata una sessione di tavoli di lavoro, organizzati in diverse aule digitali parallele. In ogni stanza la discussione è stata moderata e animata da un facilitatore interno all’azienda, con il supporto tecnico di un supervisore di Oiko, che ha anche curato la regia tecnica della convention.

Un altro momento clou è stata la presentazione della campagna di incentivazione 2022, rivolta ai clienti e agli agenti. Un viaggio esclusivo in Italia il premio per i clienti, mentre i migliori venditori si aggiudicheranno un viaggio-avventura in Islanda. Per l’occasione le agenzie hanno realizzato due video emozionali per presentare le destinazioni premio. I viaggi sono stati progettati dalla divisione incentive di Eventgarde, che ha previsto programmi di attività esclusive, alcune in modalità team building.

Soddisfazione per la realizzazione dell’evento è stata manifestata da Pierluigi Picciani: “La convention ha raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo posti, anche grazie alla formula ibrida, che ha rappresentato un’ottima soluzione in questo periodo ancora molto incerto” – ha dichiarato il DG di CIfo – “Per il 2022 la nostra intenzione è comunque di tornare a progettare eventi in presenza. Per noi coesione e senso di appartenenza sono valori fondamentali e se non c’è contatto umano diventa tutto più complicato. Per quanto possa essere positivo il bilancio di un evento digitale o ibrido, come per la convention di quest’anno, la condivisione delle esperienze vissute in un momento speciale è insostituibile”.