UPDATE:
Medallia lancia quattro innovazioni rivoluzionarie nel campo dell'intelligenza artificialeAl via l’edizione primaverile di “La Lettura Intorno – BookCity tutto l’anno”, ideato con Fondazione Cariplo. Dal 21 al 24 marzo oltre 50 appuntamenti in tutti i Municipi della cittàLactalis lancia il programma “DISrACTIVE” per educare e agire contro le condizioni di fragilità e disagio e a favore dell’inclusioneEugenio De Marco è il nuovo Direttore di Facile.itOMG nel 2023 supera il miliardo di billing (+12%) e segna +15% dei ricavi. Il 2024 anno della svolta: attesa ulteriore crescita del +10% e focus su dati, martech & AI, retail media, misurazione, CSR e nuovi modelli di sviluppo global. Mercato adv a +2,5%Rai Pubblicità presenta la politica commerciale per la primavera 2024. Previsto un recupero di ascolti di due punti sul 2023. Listino in continuità rispetto al primo trimestre, con una variazione del 3,5% di cpg a prodotto omogeneoGruppo Matches sbarca in Sardegna. All’agenzia romana la co-organizzazione di una stagione di eventi sportivi, con l’apertura di un corner nell’isolaUn’analisi di GfK su IA generativa e AR/VR racconta i due trend emergenti che potrebbero risollevare il mercato della Telefonia. Nel 2023 le vendite totali di dispositivi legati al Metaverso diminuite del 2% a unità, i ricavi generati a +15%Agricoltura e cibo: le donne che guidano la transizione ecologica al centro della “Festa del BIO” di Milano, organizzata da FederBio, in programma per sabato 9 marzoComma3 festeggia 25 anni di attività con la riorganizzazione, la gara di Primadonna Collection e nuovi ingressi tra i quali quello di Debora Ferranti nel ruolo di Project Manager
Congresso - convegno

Il 27 ottobre al via Comunicare Domani, l’evento organizzato dal Centro Studi UNA per contestualizzare la comunicazione nel quadro socioeconomico attuale

L'incontro, che si terrà per la prima volta presso l’Aula Magna Gobbi dell’Università Bocconi a Milano dalle 16:00 alle 19:30, si prefigge di dare risposte agli interrogativi importanti sul mercato, sulla base di dati empirici e previsioni in un momento in cui l’incertezza regna sovrana. “In un momento in cui clienti e investitori sono chiamati a fare scelte complesse, la comunicazione è in prima linea nell’essere messa in gioco, essendo percepita spesso come ‘costo' all’interno dei bilanci sempre più sotto pressione”, afferma Marianna Ghirlanda, Presidente del Centro Studi UNA (in foto).

È ai nastri di partenza Comunicare Domani, l’evento annuale organizzato dal Centro Studi UNA, che in questa edizione si pone l’obiettivo di contestualizzare la comunicazione nel quadro socioeconomico attuale per dimostrare quanto questa possa aiutare a superare ogni genere di crisi.

L’appuntamento, che si terrà per la prima volta presso l’Università Bocconi, si prefigge di dare risposte agli interrogativi importanti che ognuno di noi si pone quotidianamente, personalmente e professionalmente, sulla base di dati empirici e previsioni in un momento in cui l’incertezza regna sovrana.

È un momento di scelte difficili per gli investitori, la industry della comunicazione è in prima linea: durante Comunicare Domani verranno analizzate le implicazioni della congiuntura economica sulle persone, sui clienti, sugli investimenti e il ruolo della comunicazione, che esercitata con coraggio e creatività diventa cruciale per superare la crisi e guardare al futuro con maggiore fiducia.

Padrona di casa dell’evento sarà Marianna Ghirlanda

 presidente del Centro Studi UNA, supportata da un panel di altissimo livello. L’apertura dei lavori sarà condotta da Silvia Tracchi, Corporate Marketing, Communication and Events Director dell’Università Bocconi, a cui seguirà un saluto di benvenuto da parte di Davide Arduini, Presidente di UNA. L’evento entrerà poi nel vivo con l’ospite d’onore, il professor Stefano Caselli, Prorettore agli Affari Internazionali dell’Università Bocconi di Milano (dal 2012), Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari dal 2007 e Algebris Chair in “Long-Term Investment and Absolute Return” dal 2019, oltre ad essere membro del Comitato di Direzione della SDA Bocconi School of Management dal 2006.

Caselli proporrà un’analisi del contesto micro e macroeconomico del momento storico attuale, passaggio necessario per introdurre la ricerca fatta dal Centro Studi con GFK sulle sensazioni di agenzie e operatori del mondo della comunicazione. Enzo Frasio, CEO di GFK, presenterà inoltre i propri dati relativi percezione che i consumatori hanno della situazione odierna e un interessante analisi che ci illustrerà cosa possiamo imparare dalle crisi del passato. Paola Miglio di The Bravery Store, partner di Contagious in Italia, porterà all’attenzione della platea case study di comunicazione coraggiosa realizzata in tempi di incertezza, al fine di ispirare audacia e fiducia in chi ha il compito di dover prendere decisioni nell’ambito di contesti complessi. Chiuderà infine Graziana Pasqualotto, Vice Presidente di UNA, presentando le tanto attese le previsioni media a cura del Centro Studi UNA e Media Hub UNA, atto ambizioso e del tutto eccezionale considerando la volatilità del mercato entro il quale il nostro Paese e l’Europa intera si trova.

“In un momento in cui clienti e investitori sono chiamati a fare scelte complesse, la comunicazione è in prima linea nell’essere messa in gioco, essendo percepita spesso come ‘costo' all’interno dei bilanci sempre più sotto pressione”, afferma Marianna Ghirlanda, Presidente del Centro Studi UNA. “In realtà, i dati dimostrano come proprio in momenti di estrema incertezza la comunicazione rappresenti un investimento irrinunciabile per la sopravvivenza dei brand e per creare domanda futura. Il contesto richiede lucidità e piena consapevolezza: quello che sappiamo è che in situazioni sfidanti come quella che stiamo vivendo la comunicazione ha dimostrato di poter svolgere un ruolo cruciale, se sostenuta da creatività e coraggio, per aziende e istituzioni”.

Comunicare Domani si rivolge alle 240 aziende associate UNA in tutta Italia, ai propri partner - tra cui istituti di ricerca, università, associazioni di categoria - ed è aperto a tutti.