UPDATE:
Space Avilable in Cannes/5. Cannes 2022: “Fornescion” & Digital TransformationCannes Lions 2022. A 'Long Live The Prince', progetto multibrand e vero game changer, il Titanium Grand Prix. 2 i GP Film: Apple 'Escape from the office' (USA) e Channel 4 'Super.Human.' (GB). La gallery con i link a tutti i Grand Prix del FestivalCannes Lions 2022. Con 1 oro e 2 bronzi a Publicis nei Film Lions, l’Italia bissa il risultato del 2022 con 32 leoni totali ma rimane ‘Publicis-dipendente’. Il medagliere italiano 2017/2022 e tutte le case history delle campagne premiate quest’annoCannes 2022. Plazolles (Havas): ‘E’ la creatività che mette in moto l’efficacia del metodo e porta risultati. La tecnologia diventa abilitatore per parlare con il pubblico con le idee, i modi e i tempi giusti"Bertelli (Publicis) commenta l’ennesimo successo a Cannes e risponde a Sèguèla. I dati, la strategia sono il punto di partenza che permette alla creatività di volare e di vendereCannes 2022. Jaccarino - Viora (ACNE) : ‘Il bronzo a Discovery Billboard premia l'invito a guardare le statue da un punto di vista femminile. Le aziende hanno compreso che la creatività è fondamentale per far crescere il business"L'Italia turistica si rifà il look: la nuova brand identity firmata da EnitTorna a Roma per il sesto anno l’Eternal City Custom ShowOrganizzato da TEAMWORK Hospitality, è in calendario per settembre a Milano il Luxury Hospitality ConferenceRitorna a Forte Marghera il Baia Lounge Bar per l’estate 2022
Evento culturale

'Type Visual', l'ultima personale di Lorenzo Marini è alla Permanente di Milano

La mostra, che si focalizza sull'esaltazione della ricerca dell'alfabeto e delle font grafiche, sarà inaugurata giovedì 6 ottobre e durerà tutto il mese di ottobre.

Lorenzo Marinim (FOTO) ha scelto il Palazzo della Permanente di Milano per presentare l'ultima evoluzione del suo lavoro artistico. E’ una mostra personale che si focalizza sull'esaltazione della ricerca dell'alfabeto e, più nello specifico, delle font dei caratteri grafici.

Intitolata Type Visual, sarà inaugurata giovedì 6 ottobre e durerà tutto il mese. Noto come uno dei più prestigiosi creativi italiani e presidente dell'omonimo gruppo di comunicazione, Marini ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Venezia dove è stato allievo di Emilio Vedova.

Nel corso degli anni ha proseguito in silenzio, in stretto riserbo, la sua ricerca artistica realizzando opere dove la pubblicità viene spogliata da ogni semantica per apparire nella sua forma scheletrica di catalogazione spaziale.

Nel settembre del 2014 è uscito allo scoperto con un’esposizione nello spazio pubblico Villa Vertua di Novate Milanese e in meno di due anni ha realizzato una decina di mostre personali quasi tutte in spazi pubblici come l'Oberdan a Milano, Palazzo Medici Riccardi a Firenze e Palazzo Zuckermann a Padova.

Lo scorso dicembre è stato presente con otto opere a Miami nella settimana di Art Basel. Tra le sue ultime attività: una personale in contemporanea, lo scorso aprile, presso gli spazi eventi dei Megastore Mondadori Duomo e Marghera e la Gallery Center Soho di New York.

Per tutto luglio è stato presente, unico autore italiano, con sette dipinti in una collettiva presso la George Bergèr Gallery New York, la galleria che lo rappresenta negli Stati Uniti.