Evento pubblico

Milan Games Week & Cartoocomics, a novembre l'edizione 2022 dell'evento targato Fiera Milano e Fandango Club Creators

Nuovi spazi, molte storie, ospiti d’eccezione per l'appuntamento più atteso dagli appassionati di videogames ed esport, ma anche di fumetti e manga, oltre che di cinema e serie tv. Biglietti già in vendita su milangamesweek.it e cartoomics.it

Videogiochi, fumetti, cinema, animazione non sono più media separati, ma si incontrano e si fondono per creare un’esperienza immersiva, una nuova realtà fatta di opportunità e condivisione. “È così che immagino il nuovo Mondo che si sta presentando ai nostri occhi: i due protagonisti esplorano, insieme, un’alba digitale, fatta di colori mai visti e possibilità da cogliere.

Ci sono infiniti scenari da scoprire, e loro hanno imparato come orientarsi: mano per la mano, tenendo al centro del viaggio l'esperienza umana.” È con questo spirito che il fumettista, illustratore e scrittore Emiliano Mammucari presenta il manifesto ufficiale di Milan Games Week & Cartoomics, incarnandone l’essenza.

Con nuovi spazi, molte storie, ospiti d’eccezione, anche nel 2022 torna Milan Games Week & Cartoomics, l’evento prodotto e organizzato da Fiera Milano in collaborazione con Fandango Club Creators in grado di unire il più importante appuntamento italiano dedicato al gaming, agli esport, al digital entertainment e alla geek culture, con la manifestazione che da circa trent’anni celebra il mondo dei comics, dei manga, dell’editoria e dell’intrattenimento nelle sue forme più affini al mondo nerd.

Le date sono già fissate, da venerdì 25 a domenica 27 novembre, e la location sarà come sempre il quartiere espositivo di Fiera Milano a Rho.

Numerosi gli special guest attesi, a cominciare dall’autore del visual, Emiliano Mammucari, disegnatore, scrittore e illustratore di lunga esperienza. Rivelata anche la presenza di Troy Baker, uno dei più grandi attori del mondo dei videogame, come quella dell’italiano trapiantato in California Andrea Pessino, co-founder e responsabile ricerca dello Studio Ready At Dawn, studio acquisito da Meta nel 2020 per sviluppare nuovi giochi per Oculus VR.

Tra gli ospiti dell’evento anche il maestro Austin Wintory, compositore poliedrico, nominato ai Grammy e vincitore di due BAFTA. 

Per il boardgame sarà tra gli altri presente Andrea Chiarvesio, autore e game designer noto ai più per il successo globale ottenuto con il gioco da tavolo Kingsburg.

Come sempre, il palco centrale sarà animato da Radio 105, la radio ufficiale dell’evento, con la voce di Bryan “The Box” Ronzani. I partner editoriali di Milan Games Week & Cartoomics saranno Corriere dello Sport-Stadio e Tuttosport, mentre ScuolaZoo - la nota community online seguita da oltre 5 milioni di studenti - sarà il social media partner. 

I biglietti per l’evento sono già disponibili su milangamesweek.it e cartoomics.it con diverse opzioni su misura in base alle esigenze di ogni fan.