Evento pubblico

Le iniziative 'in rosa' di Scalea, in attesa del Giro d'Italia

Man mano che ci si avvicina al grande appuntamento del 12 maggio 2022 per la sesta tappa della 105esima edizione della Corsa Rosa, gli organizzatori mettono in campo le iniziative appositamente studiate a corollario del transito della Carovana Rosa: “Famiglia in Bici” e Balconi e vetrine rosa, le iniziative lanciate aspettando il grande evento.

Scalea ha voglia di tingersi di rosa e in città si respira già forte l'aria di attesa per l'arrivo del 12 maggio 2022: il giorno della sesta tappa della 105esima edizione della Corsa Rosa, la Palmi - Scalea Riviera dei Cedri, promossa da Comune di Scalea in collaborazione con Regione Calabria, Parco nazionale del Pollino e ECOtur.

Man mano che ci si avvicina al grande appuntamento gli organizzatori mettono in campo le iniziative appositamente studiate a corollario del transito della Carovana Rosa.

Famiglia in Bici”, manifestazione sportiva in programma lunedì 25 aprile 2022, a partire dalle 10 e 30 nella Villa Comunale di Scalea, è una di queste e sarà curata dall'Associazione sportiva dilettantistica Terùn Scalea, con la collaborazione di Forsics - Sicurezza Stradale, Federazione ciclistica italiana - Calabria ed inserita nel programma di eventi previsto da ECOtur nell'ambito del progetto Cicloturismo nella Riviera dei Cedri, co-finanziato dal Gal Riviera dei Cedri.

La partecipazione è ovviamente gratuita e aperta a tutti, anche ai piccoli ciclisti che saranno regolarmente assicurati e che dovranno indossare obbligatoriamente il casco. A tutti i partecipanti è stato inoltre chiesto di indossare un indumento rosa per celebrare l'appuntamento con il Giro d'Italia.

L'amministrazione comunale di Scalea, intanto, ha lanciato il concorso Balconi e vetrine rosa, aspettando il Giro d’Italia, una iniziativa indirizzata a cittadini e attività commerciali della nota località turistica della Riviera dei Cedri.

Spazio alla loro fantasia e al loro gusto per decorare finestre, balconi, portoni, vetrine dei negozi, vicoli e giardini. Le persone interessate stanno già inviando la loro adesione segnalandola all'ente all'indirizo di posta elettronica certificata urp.scalea@asmepec.it. Potranno farlo fino al 2 maggio 2022, mentre le valutazioni saranno effettuate a partire dall'8 al 12 maggio.

C'è infine da segnalare lo sforzo messo in campo dallo staff comunicazione del consorzio di operatori turistici ECOtur per diffondere in tutta Italia tutto quanto ruota attorno al grande evento della tappa Palmi – Scalea Riviera dei Cedri e, con essa, le attività annesse.

Una densa attività che si riversa sugli organi di informazione, nel web e sui social network e che ha lo scopo ultimo di promuovere i territori che saranno attraversati dai corridori, in particolare il Tirreno cosentino e il Parco nazionale del Pollino.

Il tutto, nell'ottica dell'impegno a far conoscere oltre il confine regionale questa fetta di Calabria che ambisce a proporsi come destinazione cicloturistica. Un tema che i responsabili di ECOtur hanno potuto recentemente affrontare a Discover Italy e Borsa internazionale del Turismo di Milano, fondamentali appuntamenti fieristici che hanno generato interessanti connessioni con i principiali buyers turistici nazionali ed esteri.