UPDATE:
Medallia lancia quattro innovazioni rivoluzionarie nel campo dell'intelligenza artificialeAl via l’edizione primaverile di “La Lettura Intorno – BookCity tutto l’anno”, ideato con Fondazione Cariplo. Dal 21 al 24 marzo oltre 50 appuntamenti in tutti i Municipi della cittàLactalis lancia il programma “DISrACTIVE” per educare e agire contro le condizioni di fragilità e disagio e a favore dell’inclusioneEugenio De Marco è il nuovo Direttore di Facile.itOMG nel 2023 supera il miliardo di billing (+12%) e segna +15% dei ricavi. Il 2024 anno della svolta: attesa ulteriore crescita del +10% e focus su dati, martech & AI, retail media, misurazione, CSR e nuovi modelli di sviluppo global. Mercato adv a +2,5%Rai Pubblicità presenta la politica commerciale per la primavera 2024. Previsto un recupero di ascolti di due punti sul 2023. Listino in continuità rispetto al primo trimestre, con una variazione del 3,5% di cpg a prodotto omogeneoGruppo Matches sbarca in Sardegna. All’agenzia romana la co-organizzazione di una stagione di eventi sportivi, con l’apertura di un corner nell’isolaUn’analisi di GfK su IA generativa e AR/VR racconta i due trend emergenti che potrebbero risollevare il mercato della Telefonia. Nel 2023 le vendite totali di dispositivi legati al Metaverso diminuite del 2% a unità, i ricavi generati a +15%Agricoltura e cibo: le donne che guidano la transizione ecologica al centro della “Festa del BIO” di Milano, organizzata da FederBio, in programma per sabato 9 marzoComma3 festeggia 25 anni di attività con la riorganizzazione, la gara di Primadonna Collection e nuovi ingressi tra i quali quello di Debora Ferranti nel ruolo di Project Manager
Evento pubblico

Nessuna donna è un’isola. In via Dante a Milano fino al 26 ottobre la mostra fotografica dedicata a Gozo organizzata da VisitMalta. Tamasi: "La forza delle donne è anche nel nostro Team che ha ideato e realizzato il progetto"

Il racconto della forza della donna e di come attraverso l'esplorazione di questo magnifico territorio possa apprendere degli aspetti di se stessa e della destinazione. Un percorso di immagini attraverso la natura, cultura e oltre 7000 anni di storia di questa incredibile meta.

C'è ancora tempo fino al 26 ottobre per visitare a Milano, lungo la centralissima e pedonale via Dante non lontano dal Duomo,  la mostra fotografica dal titolo Nessuna donna è un’isola organizzata da VisitMalta (l’ente di promozione turistica di Malta in Italia) e dedicata a Gozo, seconda isola dell’arcipelago maltese.

"La mostra nasce come strumento di promozione sempre più approfondita del nostro territorio. Abbiamo scelto Gozo, la più autentica delle isole, perché meglio si sposa con il concetto espresso dal sottotitolo della mostra "Un viaggio in solitaria alla scoperta di un territorio genuino e autentico come lo è la donna. Il racconto di un itinerario di viaggio è associato alla forza delle immagini, unite alla figura della donna. Le immagini sono il mezzo migliore per comunicare  e quindi per invogliare a visitare i luoghi raffigurati. Si tratta di paesaggi accompagnati da azioni di donne, oltre lo sguardo del turista che osserva e scatta nel poco tempo disponibile di uno scatto in viaggio, ma che racconta la profondità dell‘esperienza" ha commentato Ester Tamasi, direttore Italia Malta Tourism Authority.

L’immagine e la donna, in viaggio: tre elementi intorno ai quali ruota l'iniziativa di VisitMalta. "3 il numero perfetto" ribadisce Ester

La mostra rappresenta anche una prima occasione concreta di utilizzo del claim della nuova campagna promozionale di VisitMalta, impiegata in questa occasione sfruttandone a pieno la modularità. Il claim Explore More viene infatti affiancato a parole ogni volta diverse, quali, ad esempio, CalmTraditionsHistoryBeautyFreedom, tutte caratteristiche descrittive dell’isola di Gozo.

"Attraverso le immagini e il percorso in viaggio di una donna e la sua capacità di andare in profondità con le proprie emozioni, decliniamo il nostro nuovo claim. Raccontare  dunque Gozo, l’autenticità dell’isola e del territorio con la sensibilità di una donna e la bellezza delle immagini del paesaggio, è una  chiave di lettura del tutto nuova e stimolante anche per noi. La forza delle donne è anche nella forza del Team di VisitMalta che ha ideato e realizzato il progetto" conclude Tamasi.

Le fotografie esposte in Via Dante costituiscono un cammino percorribile in due direzioni e che conducono all’esplorazione di Gozo. Ogni pannello ha due chiavi di lettura per lo stesso concetto. Se da un lato si descrivono le principali attrazioni di Gozo attraverso immagini panoramiche, dall’altro si narra un ipotetico viaggio tutto al femminile la cui protagonista si racconta in un percorso personale che la avvicina al cuore pulsante dell’isola, facendone emergere così gli aspetti più evocativi e spirituali.

La donna rappresentata è forte e indipendente. Una donna che decide di partire sola per Gozo ovvero una meta che le regalerà emozioni forti, nuove scoperte ed esperienze profondamente legate al patrimonio, alla cultura e alle persone del luogo, ma anche un’isola sicura, ricca di possibilità e dalla bellezza mistica, con una forte vocazione muliebre.

Sui pannelli esposti infine è disponibile un qr code tramite il quale sarà possibile compilare un form online per ricevere il booklet digitale contenente le foto della mostra.

Le foto selezionate per il progetto appartengono agli archivi di VisitMalta e VisitGozo.

Gozo si trova poco più a nord dell’isola di Malta, nel cuore del Mar Mediterraneo, ed è una destinazione che si fa sempre più strada nell’immaginario dei viaggiatori, soprattutto tra coloro che cercano una meta autenticacon uno speciale legame con la natura.

Facilmente raggiungibile via traghetto dal porto di Ċirkewwa nel nord di Malta e dal Grand Harbour di Valletta, Gozo riserva atmosfere tranquille, in sintonia con i ritmi della quotidianità dei suoi abitanti e dei paesaggi che la incorniciano, offrendo un contesto perfetto per chi ha bisogno di rigenerarsi tra natura di una bellezza struggente, una cultura con oltre 7000 anni di storia e servizi di alta qualità.

www.visitmalta.com