Evento pubblico

Promoest, Studio Rotella e Sergio Rossi lanciano l’evento ‘In-Out, Wellbeing In Outdoor’ per promuovere il Citylife District nell’ambito della Milano Design Week

La mostra-evento, che sviluppa il tema del benessere all’aria aperta, si svolgerà dal 17 al 22 aprile 2018.

Nasce un nuovo district della Milano Design Week, il Citylife District, che si racconta al pubblico con l'evento IN-OUT, Wellbeing in outdoor, promosso da Promoest, Studio Rotella e Sergio Rossi.

Il progetto, una mostra-evento en plein air, sviluppa il tema del benessere all’aria aperta con installazioni, prototipi, concept e materiali per creare un’oasi di relax durante la Design Week di Milano 2018, tra il 17 e il 22 aprile 2018.

L’intento è quello di offrire una riflessione sul vivere all’aperto in città attraverso una serie di piattaforme espositive che mettono in mostra diversi concetti presentati dalle aziende invitate.

Il progetto è stato realizzato grazie alla curatela dell’architetto Fabio Rotella, fondatore dello studio Rotella.

L’organizzazione, la regia e la comunicazione sono a firma di Barbara Colonnello dell’agenzia di eventi Promoest in collaborazione con Sergio Rossi, ideatore della fiera Sun di Rimini.

IN-OUT, Wellbeing in outdoor si rivolge ai brand del design outdoor ma coinvolge anche brand di altri settori come l’arredo, il fitness, l’automotive e tutti quei brand che si occupano di vita all’aperto. Inoltre, grande rilevanza verrà data al tema della sostenibilità, contaminazione presente in tutto il progetto.

L’esposizione si svilupperà nel contesto urbano di Citylife occupando la zona di piazza Tre Torri in sinergia con il Citylife Shopping District e offre diverse proposte alle aziende interessate che saranno presenti sia con ambientazioni su spazi di diversi metri quadri, sia esponendo in spazi più contenuti dove raccontare un solo prodotto, concept o anche solo un’idea. “La nostra idea di wellbeing – dice l’architetto Fabio Rotella - è riferita allo star bene all’aria aperta attraverso arredi ed elementi progettati per vivere all’esterno in armonia con la natura, proponendo nuove prospettive di bellezza. Design, arte, , food, eventi e talk.”

“Siamo molto fiduciosi di questo format - afferma Barbara Colonnello, AD di Promoest - e speriamo che le aziende sappiano cogliere un’ottima occasione per essere presenti durante il Fuorisalone in uno spazio dove il design e l’ambiente sono elemento fondamentale. Spero vivamente che i brand siano sensibili ai temi trattati e che diano fiducia ad un progetto nuovo e che punta a crescere nei prossimi anni”.

All’interno dell’evento oltre alla esposizione di prodotti di diverse aziende leader nell’outdoor verranno realizzate alcune installazioni come quella per l’azienda Giovanardi e l’azienda Pixie ideate dal curatore per l’evento Fabio Rotella.

Si stima un’affluenza di almeno 10.000 persone, aiutata anche dalla presenza del vicini Shopping District con un’importante offerta di attrazioni per il tempo libero, il benessere e lo shopping.

MG