Evento pubblico

Party like a Deejay: al via due giorni di musica, sport e intrattenimento live al Parco Sempione di Milano. Zanaboni (Gedi): "Un evento che piace alle aziende. Quest'anno saranno 10 gli sponsor a bordo"

Appuntamento il 25 e 26 giugno con la kermesse che prima ancora di svelare il cast degli artisti che si esibiranno, aveva già 10 mila i biglietti venduti. Dall’Arco della Pace al Castello Sforzesco, dal Teatro Burri fino all’Arena Civica, un flusso continuo di iniziative, concerti, attività sportive, laboratori, parole, fotografie, incontri con amici e artisti. L’ideazione, la progettazione e la produzione esecutiva di Party Like a Deejay 2022 è affidata a Eric Galiani per CONCREATE – BUILDING IDEAS.

“Non ci sarà solo un grande concerto, ma sarà una festa lunga due giorni che farà vivere tutto il Parco Sempione e le strutture che ne fanno parte. Un happening pieno di contenuti e attività aperte a tutti per 48 ore: musica dal vivo, dj set, incontri, attività sportive di ogni genere, la Run nel parco, un set d’autore per i ricordi fotografici e molto altro"

Così Linus ha inaugurato la conferenza di lancio di Party Like a Deejay, la grande festa che dopo lo stop imposto dalla pandemia negli scorsi (quasi) tre anni, torna in presenza il 25 e 26 giugno e si sposta nel ‘giardino di Radio Deejay’, come il direttore artistico della radio chiama il Parco per via della vicinanza alla sede di Radio Deejay in via Massena.

Sarà anche un evento attento alla sostenibilità perché, ha precisato Linus, "nel rispetto del Parco meraviglioso che ci accoglie, la nostra cura principale saranno loro, le piante", rimettendo poi l'accento sulla poliedricità dell'iniziativa che "non è 'solo' un concerto, ma anche sport e divertimento in un luogo, il parco, che starà aperto per 48 ore. Un ringraziamento speciale va al Comune di Milano che metterà a disposizione le risorse necessarie alla sua realizzazione in totale sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti in materia anti-contagio"

Gli fa eco l'Assessore alla Cultura del Comune di Milano Tommaso Sacchi: "Con questo evento stiamo realizzando il sogno di ogni milanese: fare una grande festa al Parco Sempione e riempire l'Arena Civica con una serata speciale. Un luogo che deve vivere, oltre che di sport, anche di cultura e musica"

"Abbiamo avuto la possibilità di portare a 16 mila persone la capienza dell'Arena Civica e potremo ospitare 500 ascoltatori agli speaker's corner" aggiunge il direttore artistico della radio.

E in programma, ricorda Linus, "ci sarà anche uno spazio di mezz'ora in cui mi divertitò con mio figlio a mettere musica in vinile"

Sarà un evento realizzato grazie a un investimento 'importante'  (che non può essere svelato, n.d.r), ma che "verrà coperto in parte dagli sponsor, in minima parte dai biglietti venduti e la rimanente parte dal Gruppo editoriale proprietario di Radio Deejay che lo considera alla stregua di un investimento promozionale sul brand, fidelizzando le audience con la condivisione di momenti speciali", dichiara Linus.

La risposta del pubblico c'è già stata. Sono stati venduti più di 10 mila biglietti prima ancora di svelare il cast, che tutt'ora è in fase di sviluppo. Si perché l'evento sarà al 90% gratuito e aperto a tutti.

"E' un evento che piace alle aziende. Ad oggi non possiamo ancora rivelare il nome di quelle che hano aderito perché stiamo finalizzando i contratti. Saranno una decina gli sponsor a bordo nell'edizione di quest'anno" ha commentato a margine della conferenza il presidente del Gruppo Gedi Raimondo Zanaboni.

Sul fronte della raccolta pubblicitaria delle emittenti radiofoniche di Gedi il manager dichiara: "Nel progressivo a marzo, stiamo andando meglio del mercato. E' un momento storico particolare, in cui i budget vengoni rivisti al ribasso. Motivo per cui è più fattibile un investimento sulla radio rispetto ad esempio alla tv, che ha un costo per grp maggiore".

Di seguito il programma nel dettaglio

Dall’Arco della Pace al Castello Sforzesco, dal Teatro Burri fino all’Arena Civica, un flusso continuo di iniziative, concerti, attività sportive, laboratori, parole, fotografie, incontri con amici e artisti. Un evento esteso che dopo tre anni riporta Radio Deejay ad abbracciare i suoi ascoltatori e la città di Milano.

La Radio ricambia, offrendo per due giorni tante proposte alla portata di tutti, dal wellness alle attività sportive vere e proprie, un grande spettacolo di musica live all’Arena Civica con 13 grandi artisti sul palco accolti dagli speaker della radio, tanta musica live anche sul Palco del Teatro Burri con almeno altrettanti cantanti (ma il programma riserva ancora varie sorprese), 5 appuntamenti speciali con i maestri del palinsesto di Deejay negli Speakers’ Corner, una After Run nel Parco in puro stile Deejay, diversi laboratori a tema green per gli ascoltatori di domani, uno Chapiteau d’artista per stampare le proprie foto ricordo di una festa indimenticabile e un djset al tramonto di nuovo sul palco del Teatro Burri a chiusura di due giorni destinati a restare nel cuore.

PARTY LIKE A DEEJAY 2022 – PARK EDITION gode del Patrocinio del Comune di Milano e della collaborazione con Castello Sforzesco e con la Soprintendenza ai Beni Culturali.

Tutti gli allestimenti e le attività all’interno del Parco saranno realizzati nel totale rispetto e tutela del verde pubblico. Attraverso laboratori e momenti di intrattenimento per bambini e famiglie Radio Deejay sensibilizzerà il pubblico alla cura del nostro amato parco cittadino e delle architetture in esso presenti, in sintonia con l’Assessorato al Verde.

Sabato 25 giugno, dalle 21:00, l’Arena Civica accoglie lo storico show di Radio Deejay, il suo inno alla musica e agli artisti che gli ascoltatori scelgono ogni giorno sulle frequenze della radio, insieme alle voci dei nostri amati speaker.

Tre ore di energia pura cantando a squarciagola, davanti a un palco che sarà come un abbraccio.

Oltre 10.000 i biglietti venduti in meno di 4 settimane, prima ancora di conoscere quali grandi artisti avrebbero calcato il palco, una dimostrazione di affetto e fiducia totale da parte del pubblico. Ancora pochi i biglietti per arrivare al sold out, disponibili su Ticketone.it

Il Teatro “Continuo” dell’artista Alberto Burri, al centro del cannocchiale prospettico che collega il Castello all’Arco della Pace, è il luogo perfetto per due giorni di musica senza interruzioni con un palinsesto serrato che verrà svelato completamente a inizio giugno.

Il “mood” è chiaro: nei pomeriggi di sabato e di domenica si alterneranno momenti musicali dedicati al mondo di alcuni personaggi e programmi di Radio Deejay: Say Waaad?!?! presenterà gli artisti più viral del momento, come Tananai, Rhove, Mecna, Mr Rain e tanti altri.

Nikki e Federico Russo si esibiranno sul palco del Burri insieme ad alcuni artisti affini come Margherita Vicario, Ditonellapiaga, Maurizio Carucci, Napoleone e altri ancora da svelare. Rudy Zerbi porterà il mondo pop di successo di Michele Bravi, Tancredi, AKA 7even, Deddy e molti altri.

Domenica 26 dalle 18 alle 20 il djset al tramonto di

COSMO e MACE

Dalle 18:00 alle 20:00 una chiusura speciale di questa due giorni di musica libera, un djset al tramonto con COSMO e MACE, i fuoriclasse assoluti del concept della festa.

SPORT!

PADEL: due campi all’Arco della Pace aperti dalle 10 alle 20 di sabato e domenica, prenotabili a partire dal 6 giugno, per giocare con gli amici o riservare un posto per palleggiare con uno o più artisti di Radio Deejay.

WELLNESS: in un tranquillo prato tra la Triennale e Piazza del Cannone, dalle 10 alle 20 di sabato e dalle 9 alle 19 di domenica, trainer professionisti terranno lezioni di Yoga, Pilates e Animal Flow. Le lezioni saranno prenotabili a partire dal 6 giugno e avranno una durata di 45 minuti per un numero massimo di 50 persone.

ACTION SPORT: in collaborazione con lo staff di XMasters, il pubblico potrà cimentarsi con la Pumptrack, circuito di salite e discese da percorrere con BMX, skateboard e roller; con il Balance Boarding, una tavola e un rullo per mettere alla prova l’equilibrio; con la Slackline, una passeggiata sospesa su una fettuccia elastica legata a due supporti.

Per queste attività non è necessaria la prenotazione online.

BASKET: sfide 3 contro 3 e tiri liberi, con la colonna sonora d’eccellenza del vicino Teatro Burri. Dalle 10 alle 20 di sabato e domenica incursioni a sorpresa di Gianluca Gazzoli e del Trio Medusa, speaker di Radio Deejay. Non è necessaria prenotazione online.

DEEJAY AFTER RUN: 5 o 10 km all’interno del Parco, per iniziare la domenica in pieno stile Deejay. Si partirà alle 9:00 da Piazza del Cannone. Per assicurarsi il pettorale di gara e la T-shirt ufficiale le iscrizioni sono aperte a questo link https://join.endu.net/entry?edition=74590 fino al 22 giugno, al costo di 15,00 euro.

Per le attività su prenotazione, tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.partylikeadeejay.it

INTRATTENIMENTO!

SPEAKERS’ CORNER: sabato 25 giugno nello splendido Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco, dalle 11:00 alle 18:00 cinque momenti e quattro chiacchiere con alcuni conduttori della radio: Linus e Nicola, Alessandro Cattelan, il Trio Medusa con Giorgio, Gabriele e Furio, la squadra di Pinocchio con La Pina, La Vale e Diego Passoni e infine Fabio Volo. Tutti già sold out!

GREEN LAB: sabato e domenica nel prato adiacente all’area bambini del Parco, dalle 10:00 alle 18:00, tre laboratori a tema Green organizzati dall’Associazione Demetra, che quotidianamente dedica il proprio operato alla cura e alla cultura dell’ambiente. “Giochi di Riciclo – Green Gamers”, “Eco-Inquilini” e “I Profumi della Nonna”. I laboratori hanno una durata di 45 minuti e una capienza di 15 bambini a laboratorio, a partire dai 5 anni in su. Sono prenotabili a partire dal 6 giugno

RICORDI STAMPATI: sabato e domenica il grande fotografo Settimio Benedusi, nella magica atmosfera di un colorato Chapiteau, scatterà ritratti in bianco e nero agli ascoltatori che si prenoteranno, rendendo indimenticabile la loro partecipazione a Party Like a Deejay.

I posti sono limitati, l’apertura delle prenotazioni online sarà il 6 giugno.

Per le attività su prenotazione, tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale www.partylikeadeejay.it

DEEJAY OFFICIAL STORE

In tre punti all’interno del Parco Sempione saranno presenti gli stand del nostro Deejay Official Store in cui sarà possibile acquistare i gadget ufficiali della festa e dei 40 anni della radio. Tutte da scoprire le collezioni Party Like a Deejay e Deejay 40, già disponibili on line all’indirizzo https://store.deejay.it/. E in più, durante la festa gli artisti di Wild Message in a Bottle potranno personalizzare con nuovi disegni la vostra Deejay 40 bottle, la bottiglia celebrativa dei 40 anni di Deejay, per renderla ancora più preziosa e originale!

Radio DEEJAY trasmette in FM, DAB, TV e in digitale, tramite il sito deejay.it, l’App ufficiale e i canali social.

Maria Ferrucci