Roadshow

Prénatal rinnova l’impegno a fianco della Fondazione per la Natalità. Anche nel 2024 l’azienda italiana sarà agli Stati Generali e affiancherà il “Tour della natalità” in partenza da Bologna il 20 febbraio

In attesa dell’appuntamento nazionale, l’azienda accompagnerà tutte le tappe del tour nato con l’obiettivo di ascoltare le istanze specifiche di cittadini e Istituzioni locali e l’impatto che l’inverno demografico esercita in alcuni territori del Paese. I prossimi appuntamenti a Palermo, Roma, Milano e Venezia.

Prénatal, marchio di PRG Retail Group e leader in Italia nei prodotti per l’infanzia, conferma il suo sostegno alla Fondazione per la Natalità e il ritorno agli Stati Generali della Natalità 2024 in programma il 9 e 10 maggio all’Auditorium della Conciliazione a Roma.

In attesa dell’appuntamento nazionale - immancabile per le Istituzioni, le imprese e la società civile impegnate a contrastare il crescente fenomeno della denatalità nel nostro Paese - Prénatal accompagnerà tutte le tappe del Tour della Natalità, nato con l’obiettivo di ascoltare le istanze specifiche di cittadini e Istituzioni locali e l’impatto che l’inverno demografico esercita in alcuni territori del Paese. In partenza domani (20 febbraio) da Bologna, il tour coinvolgerà nel 2024 le città di Palermo, Roma, Milano e Venezia.

“Siamo lieti che la Fondazione per la Natalità abbia deciso di muoversi sulla Penisola per andare a stimolare riflessioni costruttive e nuovi modelli di collaborazione anche territoriali per far fronte al fenomeno della denatalità, che non risparmia nessuna area del Paese e richiede soluzioni condivise e concrete. Prénatal, che da 60 anni attraverso la propria rete capillare di negozi, si fa promotrice di azioni di welfare di prossimità per essere sempre a fianco delle famiglie, non poteva mancare a questi appuntamenti” commenta Alberto Rivolta (nella foto), CEO Prénatal.

Prénatal, che nel 2023 si è fatta promotrice del progetto Generazione G coinvolgendo imprese e consumatori in una grande operazione di raccolta fondi da destinare a famiglie fragili in collaborazione con MOIGE (Movimento Italiano Genitori), è anche tra le prime aziende ad aver sottoscritto, come parte di PRG Retail Group, il Codice di Autodisciplina di Imprese Responsabili in favore della maternità promosso dal Ministero per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità.

Per ulteriori informazioni www.prenatal.com