UPDATE:
Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Nell'anno del 60esimo, al via il lancio di TuDay, nuova insegna di prossimità"Linkontro 2022. Incertezza e Advertising. Pedroni (Coop): "Investimenti pubblicitari in aumento e una nuova campagna con al centro il nostro prodotto a marchio per supportare il potere d'acquisto dei clienti"Sbarca sulla terra Zaira, la meta influencer di Buzzoole per avvicinare la Gen Z ai brandLinkontro 2022. Incertezza e Advertising. D'Este (Ferrero): "Nessun taglio ai budget media e investimenti ai livelli di leadership di mercato. Comunicazione e rapporto con i consumatori fanno guardare al futuro con positività"NielsenIQ. In uno scenario marcato da pandemia, guerra e inflazione, peggiora il potere di acquisto: in soli tre mesi le famiglie fragili passano dal 10% al 17%. Il 96% degli italiani rivedrà le priorità di spesa. Il discount vale il 20% del mercatoIl Festival della Comunicazione torna in presenza e dà appuntamento a settembre a Camogli con l'edizione più ricca di sempreClean Up Your Bike dà il via allo Sport Tour 2022 di NuncasNielsen Linkontro 2022: Vecchioni (diversitylab.it): “Le aziende devono credere nella diversità, posizionarsi su questo tema, farlo proprio e diffonderlo, altrimenti perderanno un'importante occasione di unione con i propri consumatori”Al via Torino Digital Days 2022: oltre 60 eventi gratuiti e aperti al pubblico per la terza edizione realizzata da Tandù, Bonobo Events e HoverstateUna strategia più internazionale e integrata in tema di contenuti, media e comunicazione: nasce su queste basi la ‘Nuova Vivendi’
Scenari

L'Associazione Italiana Copywriter lancia una ricerca sui costi del comparto. Intanto prosegue la campagna iscrizioni

Il sondaggio online avviato dall'Associazione presieduta da Marco Faccio, intende comprendere quali sono le richieste economiche dei copywriter freelance che operano in Italia.

Quali sono le richieste economiche dei copywriter freelance che operano in Italia?
Per rispondere a questa domanda l’Associazione Italiana Copywriter si accinge a proporre un sondaggio online a tutti i professionisti interessati.
“Il sondaggio è aperto a tutti indipendentemente dal fatto che siano o meno associati”, ci tiene a precisare Marco Faccio da poche settimane eletto Presidente di A.I. Copy, la prima e unica associazione in Italia dedicata alla figura professionale del copywriter.

“Al di là del momento, reso oltre modo complesso dalla pandemia, sappiamo che uno dei problemi più concreti per i free lance è formulare una richiesta economica che sia in linea con le tendenze del mercato”, prosegue Marco Faccio. “Ma quali sono queste tendenze? Ci sono differenze significative a seconda delle aree geografiche?”
Il sondaggio si propone quindi di raccogliere quante più informazioni possibili per offrire una fotografia chiara delle cifre richieste dai professionisti per le varie tipologie di lavori commissionate.

“Ci piacerebbe anche comprendere secondo quali logiche e come vengono preparati i preventivi. Per valutare se sia necessario prevedere in futuro una formazione mirata in questo senso, dal momento che nello scopo statutario dell’Associazione abbiamo la crescita della nostra cultura professionale e la conoscenza di tutti quei temi che hanno impatto sulla nostra categoria”.
I risultati della ricerca verranno resi noti prima dell’estate.

Nel frattempo, sul sito https://aicopy.it/, continua la campagna iscrizioni. “La nostra Associazione è giovane ma sta crescendo velocemente e ogni anno propone sempre più momenti formativi e di confronto che dimostrano la nostra voglia di migliorare passo dopo passo, di occuparsi dei giovani che si avvicinano alla professione come a un sogno, senza la consapevolezza di quanto sia difficile e complicato il mercato che li attende”.