Integrated

A un team di agenzie di Publicis Groupe l'incarico per la campagna dell'app Immuni

L'incarico sarebbe stato affidato al Gruppo di cui è Ceo Vittorio Bonori (nella foto), in seguito a una gara e comprende coordinamento, strategia media e creatività, della campagna di comunicazione integrata per promuovere e far adottare l'app per il tracciamento dei contatti voluta dal Governo per arginare la diffusione del Coronavirus.

E' stato affidato a un team di agenzie di Publicis Groupe (nella foto il Ceo Vittorio Bonori), l'incarico di coordinamento, strategia media e creatività, della campagna di comunicazione per promuovere  Immuni, l’applicazione per il tracciamento dei contatti voluta dal Governo per arginare la diffusione del Coronavirus.

A dare la notizia è stata  la Ministra per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano, nel corso di un’audizione in videoconferenza di fronte alla Commissione Trasporti, precisando come Publicis Groupe abbia messo "a disposizione team e risorse a titolo completamente gratuito".

Il progetto integrato, che sarebbe stato assegnato tramite gara, coinvolgerà pe quattro mesi in modo integrato i principali mezzi, dalla tv, alla radio al digital con l'obiettivo di far conoscere e utilizzare dagli italiani l'app, la cui sperimentazione è iniziata in quattro regioni (Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia). Dopo una prima fase di lancio a giugno seguita da un on air a luglio, agosto e inizi settembre, seguirà un nuovo flight in autunno. 

Pisano ha affermato che  “è stata costruita un’’alleanza media’ composta dai principali player nazionali e internazionali, come Rai, Mediaset, Sky, Apple, Google, Facebook, Mondadori, ItaliaOnline, IlMessaggero, RCS, Gruppo Gedi, ma anche startup e imprese che stanno mettendo  "a disposizione i propri spazi pubblicitari e i propri asset a titolo totalmente gratuito”.