UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Radio

Corepla ancora insieme ad Armando Testa per la seconda vita degli imballaggi in plastica

Il nuovo spot è on air dal 25 luglio al 22 agosto sulle principali emittenti radiofoniche con lo scopo di: “Raggiungere i cittadini anche in vacanza per ricordare loro, in maniera semplice e divertente, l’importanza del contributo individuale per la salvaguardia del nostro territorio - ha dichiarato il presidente di Corepla, Giorgio Quagliuolo -. E’ fondamentale combattere disattenzioni comuni e errori diffusi che quotidianamente portano nei cassonetti rifiuti ‘sbagliati’, generando danni ambientali ed economici che potrebbero essere evitati. Il concetto cardine è quindi rendere protagonista il cittadino, informandolo sull’importanza del comportamento virtuoso che mette in atto facendo la raccolta differenziata, tappa obbligata per realizzare il riciclo dei rifiuti".
Corepla, il Consorzio Nazionale per la Raccolta, il Riciclaggio e il Recupero degli Imballaggi in Plastica, ha deciso di collaborae nuovamente con Armando testa per la campagna radiofonica di sensibilizzazione agli imbballaggi di plastica. ll nuovo spot è on air dal 25 luglio al 22 agosto sulle principali radio nazionali.
 
La comunicazione ha lo scopo di sottolineare come la vita di un imballaggio in plastica non finisce quando lo buttiamo nel cestino: se viene messo nel cassonetto giusto dopo essere stato svuotato e schiacciato correttamente, può essere trasformato in qualcosa di nuovo e utile grazie al riciclo. 
 

Il Consorzio si impegna da oltre vent’anni a trasformare i rifiuti in risorse e a sensibilizzare tutti su questo tema; e ora, grazie al nuovo spot radio ideato chiarisce al pubblico che una seconda vita per la plastica è possibile. 

“Con questa campagna, Corepla vuole raggiungere i cittadini anche in vacanza per ricordare loro, in maniera semplice e divertente, l’importanza del contributo individuale per la salvaguardia del nostro territorio - ha dichiarato il presidente di Corepla, Giorgio Quagliuolo -. E’ fondamentale combattere disattenzioni comuni e errori diffusi che quotidianamente portano nei cassonetti rifiuti ‘sbagliati’, generando danni ambientali ed economici che potrebbero essere evitati. Il concetto cardine è quindi rendere protagonista il cittadino, informandolo sull’importanza del comportamento virtuoso che mette in atto facendo la raccolta differenziata, tappa obbligata per realizzare il riciclo dei rifiuti. Essere realmente sostenibili vuol dire saper coniugare lo stile di vita di ognuno di noi con un’attenzione costante ai bisogni del Pianeta, sia come individui che come collettività”.

Nello spot un imballaggio di plastica si presenta all’ufficio di collocamento per iniziare una nuova carriera e avendo tutte le carte in regola corona il suo sogno: quello di diventare un vestito di alta moda. 

Sono innumerevoli le nuove vite della plastica, con delle semplici attenzioni tutti noi possiamo aiutare Corepla a trasformare un semplice rifiuto in una nuova risorsa, perché riciclare la plastica è una grande opportunità che non va buttata via. 

 

Credits

Armando Testa S.p.A.

Direzione Creativa Georgia Ferraro 

Copy Raffaele Pignataro