UPDATE:
Da FareTurismo, a Roma dal 21 al 23 marzo 2023, le 10 proposte al Governo su formazione e lavoroNickelodeon e Più Vita Sana, insieme nelle scuole primarie, di Lombardia e Veneto per promuovere le Pause AttiveMusic Theatre International con Grandi Stazioni Retail presenta “#InTransito - esperienze creative”. Alla Stazione Tiburtina arte, sostenibilità, moda, capsule del tempo e lampade dei desideri per raccontare “i viaggi dell’umanità”Christmas Village a CityLife Shopping District dal 7 dicembre all’8 gennaio. Aperta la prima fase di prenotazioni per accedere gratuitamente dal 7 al 21 dicembreIl Super G apre la stagione invernale con Il Pagante. Il 7 dicembre si alza il sipario sul dancefloor ai piedi del Monte Bianco con un calendario fittissimo di eventiGli Insuperabili sono i testimonial della nuova campagna digital "Keep Performing" lanciata da Kappa e firmata da Mashfrog Creative SolutionsLancia ed Ente Nazionale Sordi vincono il premio alla Pubblicità Socialmente Responsabile con la campagna “Punch” firmata Armando TestaTutti i colori di Sanbittèr arrivano su Netflix per celebrare il momento dell’aperitivo. La creatività riprende quella dello spot dello scorso anno firmata dall’Armando TestaLa Cucina Italiana a dicembre in edicola con tante novità: il dolce (in esclusiva) del maestro Iginio Massari e un video unico che celebra il convivio e la grande avventura verso l’UnescoGQ Italia ha celebrato i Men of the Year 2022 con un party esclusivo a Palazzo Serbelloni a Milano
Radio

Radio Zeta e Radiofreccia celebrano con RTL 102.5 il potere della Radiovisione e della connessione umana nella campagna firmata Serviceplan Italia e Le Dictateur Studio

La campagna racconta il nuovo media che vede la radio sempre al centro della proposta editoriale ma amplificata dalla possibilità di essere fruita su più mezzi, permette di entrare in contatto a livello umano con gli speaker, seguendoli anche dagli schermi di tv, tablet e smartphone.

Torna in comunicazione la campagna di Radio Zeta,  Radiofreccia e Rtl 102.5 nata per celebrare il potere della connessione umana, dell’emozione, della condivisione sempre in diretta alla base della forza inimitabile della “Radiovisione”.

Per la prima volta abbiano strutturato una campagna su tutte le radio del gruppo. Partendo infatti dal mother brand RTL 102.5, la fase due della nostra campagna si sviluppa anche su Radio Zeta e Radiofreccia. La radiovisione è il nostro vero punto di forza che definisce ancora di più l’identità del nostro gruppo e il potere degli esseri umani racchiude a pieno i valori dei nostri brand", dichiara Marta Suraci, head of marketing & communication di Rtl 102.5.

La radiovisione, il nuovo media che vede la radio sempre al centro della proposta editoriale ma amplificata dalla possibilità di essere fruita su più mezzi, permette di entrare in contatto a livello umano con gli speaker, seguendoli anche dagli schermi di tv, tablet e smartphone.

La radiovisione, insomma, è cuore, anima, corpo e voce.

La radiovisione rappresenta una risposta senza tempo al mondo dello streaming. Il computer sbaglia, l’uomo impara. Il computer ha programmi, l’uomo ha storie. Il computer ha un protocollo, l’uomo ha un obiettivo.

Come RTL 102.5, anche Radio Zeta Radiofreccia mettono in scena il potere di essere umani.

Ciascuna con le sue specificità e il suo target di riferimento: quello nazionale trasversale dell’ammiraglia RTL 102.5, quello libero e rock di Radiofreccia, quello generazionalmente giovane di Radio Zeta.

La campagna, come sempre, è ideata in collaborazione con Serviceplan Italia Le Dictateur Studio e la direzione creativa di Stefania Siani Federico Pepe.