Video

Adverteam arriva a Venezia con il corto realizzato per Confindustria con la regia di Luca Lucini

Il cortometraggio racconta il ruolo sociale ed economico dell’industria italiana e la sua capacità di essere attore centrale della ripartenza del Paese, e sottolinea l’impegno anche per l’industria della cultura e dello spettacolo. il nuovo short movie presentato Venerdì 10 Settembre in anteprima nell’ambito della 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica a Venezia.

Adverteam è presente alla 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per l’anteprima di “Centoundici. Donne e uomini per un sogno grandioso”, il cortometraggio ideato e promosso da Confindustria, su iniziativa del suo Presidente Carlo Bonomi, realizzato in collaborazione con la storica agenzia di comunicazione e con la regia di Luca Lucini.

Confindustria si è affidata nuovamente all’agenzia di cui è A.D. Alberto Damiani e al noto regista Luca Lucini per l’ideazione e la realizzazione di un film che sottolinea l’impegno dell’Associazione anche per l’industria della cultura e dello spettacolo.

adverteam

Adverteam, agenzia di consumer communication di NEXT GROUP, fa il bis con Confindustria – per la quale aveva già realizzato, in occasione dell’assemblea annuale 2020, il cortometraggio “Il Coraggio del Futuro” (leggi news) – firmando il nuovo short movie presentato in anteprima, il 10 settembre, nell’ambito della 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica a Venezia.

Il cortometraggio racconta il ruolo sociale ed economico dell’industria italiana e la sua capacità di essere attore centrale della ripartenza del Paese. E sottolinea il valore delle industrie culturali e creative del cinema, dell’audiovisivo, della musica, dello spettacolo, degli eventi, che sono cultura ma anche impresa, fondamentali per la loro funzione sociale e per la loro portata economica e occupazionale.

Asset su cui il Presidente di Confindustria crede molto, visto che già da Presidente di Assolombarda, sempre in occasione dell’assemblea annuale del 2019, aveva affidato ad Adverteam, agenzia di cui è A.D. Alberto Damiani (sempre con Lucini alla regia) la realizzazione di un altro film per raccontare “L’impresa di Servire l’Italia”.