Digital

Accordo da un mln di euro tra Datrix e Direct Channel (Mondadori Media) per ottimizzare la gestione degli abbonamenti e la distribuzione dei contenuti digitali su web e app

Le due società uniranno le forze per creare un’unica piattaforma di riferimento, che permetterà una gestione più efficiente e mirata.

Datrix S.p.A. (“Datrix” o la “Società”), società quotata su Euronext Growth Milan (codice ISIN IT00054683), capogruppo di un gruppo internazionale che sviluppa soluzioni e applicazioni di Intelligenza Artificiale per accelerare la crescita data-driven delle aziende attraverso tech companies altamente specializzate, annuncia un nuovo accordo strategico con la società Direct Channel S.p.A. (“Direct Channel”), controllata da Mondadori Media, parte del Gruppo Mondadori.

L'accordo prevede l'integrazione della piattaforma software MobiLit di Paperlit S.r.l. (“Paperlit”), società del Gruppo Datrix, già partner di Direct Channel, con le soluzioni digitali per la gestione e la vendita di abbonamenti on line sviluppate da quest’ultima. Tale integrazione mira a creare un’unica piattaforma di riferimento, che permetterà una gestione più efficiente e mirata degli abbonamenti e della distribuzione dei contenuti digitali su web e applicazioni mobili.

Direct Channel, inoltre, sottoscriverà un contratto di durata biennale con Datrix S.p.A. che prevede l’applicazione - tramite ByTek S.r.l. (“ByTek”), MarTech company del Gruppo Datrix - della piattaforma Audience AI a tutti i servizi digitali offerti ai propri clienti. Audience AI è una tecnologia progettata per analizzare e predire la propensione all'acquisto degli utenti oltre che per attivare automaticamente i dati all’interno delle piattaforme di gestione delle campagne di marketing.

La competenza tecnologica di Datrix nell'AI e la cultura aziendale di Direct Channel costantemente rivolta all’innovazione e allo sviluppo, insieme all'esperienza e alla solidità del Gruppo Mondadori nel mercato dell’editoria, creeranno un vantaggio competitivo significativo e potranno stabilire nuovi standard per l'industria, promuovendone l'innovazione e l'efficienza.

Fabrizio Milano D’Aragona (foto), CEO e co-founder del Gruppo Datrix, ha così commentato: "Siamo entusiasti di annunciare questa partnership con Direct Channel del Gruppo Mondadori, che segna un momento cruciale nella nostra missione di promuovere l’applicazione concreta delle tecnologie basate su AI al business. Questa collaborazione, non solo rafforza la nostra posizione di leader nello sviluppo di soluzioni basate su intelligenza artificiale per il settore MarTech, ma apre anche nuove strade per trasformare i dati in valore con un impatto positivo e tangibile per i nostri clienti. Crediamo infine, che l'integrazione delle nostre tecnologie AI data-driven avanzate con l'esperienza editoriale del Gruppo Mondadori rappresenti un importante passo in avanti nel settore, migliorando l'engagement degli utenti e aumentando le performance commerciali”

L’operazione di integrazione della piattaforma MobiLit in Direct Channel sarà realizzata attraverso un’operazione di cessione di ramo di azienda di Paperlit. La cessione prevede il trasferimento a Direct Channel di: la piattaforma software MobiLit; i rapporti di lavoro con i dipendenti di Paperlit impiegati nell’erogazione dei servizi connessi alla piattaforma MobiLit unitamente ai debiti di Paperlit verso gli stessi; i contratti attivi con la clientela del software MobiLit; i contratti passivi relativi all’erogazione dei servizi connessi alla piattaforma MobiLit; gli hardware connessi al corretto svolgimento dell’attività operativa. 

Si segnala che, attraverso la commercializzazione della piattaforma MobiLit, nel 2023 Paperlit ha generato un fatturato pari a 0,7 mln di Euro. Il perfezionamento dell’operazione di cessione è atteso entro il 31 maggio 2024.