Digital

t.bd - think.by Diennea sviluppa per Semicouture un progetto di lead generation e social engagement con meccanica concorsuale

Il progetto è promosso con campagne adv sui social media e attività di marketing automation, con l’obiettivo di coinvolgere la fanbase del brand di abbigliamento femminile e generare lead di qualità. Oltre 12.300 iscritti, per un numero totale di 86.699 giocate, sono solo alcuni degli ottimi numeri con cui si è concluso il concorso, che ha generato un importante numero di lead con un costo di conversione ottimo, che si è attestato tra lo 0.95€ e il 1.03€ (euro per lead) suddiviso tra le campagne adv social e il lavoro di re-marketing

Saper stimolare in modo coinvolgente la propria fanbase di utenti, trovando così il giusto link in grado di generare lead di qualità è una delle sfide più importanti e complicate che si trovano ad affrontare ogni giorno aziende e agenzie, sempre più alla ricerca di iniziative innovative all'interno dell'attuale panorama digital.

Per rispondere a queste esigenze e allo stesso tempo promuovere il lancio di una nuova linea di prodotti personalizzabili, Semicouture, brand di abbigliamento femminile parte del Gruppo Abraham Industries, nato da un’idea che deriva dal marchio d’esordio della stilista Erika Cavallini e pensato per chi ama la moda artigianale e la reinterpreta in chiave moderna e pop, si è affidato a t.bd - think. by diennea, digital service agency di Diennea focalizzata nello sviluppo di progetti di comunicazione e accelerazione digitale attraverso l’integrazione fra strategia, design e tecnologia.

T.bd ha ideato e sviluppato un progetto di lead generation con meccanica concorsuale chiamato Semicouture Crew, che ha permesso ai follower del brand, partecipando tramite una semplice registrazione, di poter vincere una felpa della nuova linea del marchio, completamente personalizzabile: dalla taglia al colore, fino alla possibilità di scegliere un nome o una parola da stampare sul capo di abbigliamento.

La registrazione, da finalizzare all'interno di una landing page creata ad hoc, ha avuto una doppia utilità: mentre l'utente poteva configurare il proprio premio, Semicouture aveva modo di acquisire nuovi lead di grande qualità, ricevendo inoltre insight preziosi sulle preferenze del proprio target.

“Avere il look & feel giusto era la chiave su cui si basava l’intero progetto” dichiara Elisabetta Bruno, Chief Client & Marketing Officer di Diennea. “L’iniziativa è stata pensata per funzionare al meglio sui canali social del marchio, con una meccanica semplice che mantenesse centralità sul prodotto. Per questo motivo abbiamo deciso di mettere in palio il capo d'abbigliamento stesso, trasformandolo nel gancio iniziale per intercettare al meglio la fanbase di Semicouture”

Il concorso è stato promosso per l’intero mese della sua durata tramite campagne adv su Facebook e Instagram, coadiuvate da un’attività di re-marketing sviluppata su MagNews, l’integrated communication platform di Diennea, utilizzata in quest’occasione per creare un flusso di marketing automation con l’obiettivo di invitare tutti gli utenti non fortunati vincitori, tramite un incentivo, a finalizzare l’acquisto sul canale eCommerce dell’azienda di abbigliamento.

Oltre 12.300 iscritti, per un numero totale di 86.699 giocate, sono solo alcuni degli ottimi numeri con cui si è concluso il concorso, che grazie alle attività sviluppate da t.bd ha generato un importante numero di lead con un costo di conversione ottimo, che si è attestato tra lo 0.95€ e il 1.03€ (euro per lead) suddiviso tra le campagne adv social e il lavoro di re-marketing, garantendo così a Semicouture un importante valore aggiunto in vista delle future attività del marchio.