Media

"Il dialetto ieri e oggi": Corriere della Sera dedica una collana in tre volumi al dialetto milanese. L'uscita è sostenuta da una campagna realizzata da Hi! Comunicazione

Venerdì 14 maggio gratis con il settimanale 7 nelle edicole delle province di Milano e Monza-Brianza il primo dei tre volumi della collezione “Il dialetto ieri e oggi”

Venerdì 14, 21 e 28 maggio, Corriere della Sera dà appuntamento ai lettori delle province di Milano e Monza-Brianza con i tre volumi della collana da collezione dal titolo Il dialetto ieri e oggi, in edicola gratuitamente con il settimanale 7.

“O mia bèla Madunina”, “Tiremm innanz” e “Mangia e tas”, i titoli dei volumi. Un vero e proprio percorso alla riscoperta della grande tradizione milanese, curato da Giangiacomo Schiavi, editorialista di Corriere della Sera e curatore della rubrica delle lettere di Corriere Milano, e realizzati con il sostegno di Comieco, consorzio nazionale per il recupero e riciclo carta e cartone, e Pellegrini, gruppo leader nella ristorazione e nel welfare aziendale. 

Corriere della Sera, con Corriere Milano, è da sempre attento a quanto accade sul territorio e al dialogo continuo con i lettori.- spiega Giangiacomo Schiavi -E proprio le lettere inviate al giornale negli ultimi mesi, con i ricordi e le tante citazioni in milanese, ci hanno confermato l’attenzione verso un dialetto dalle grandi tradizioni, anche letterarie, ispirandoci questa collana. Tre libri alla riscoperta di un’identità e del senso di appartenenza a una comunità che con la sua lingua esprime l’anima, la civiltà e l’ironia di una città. Il nostro, insomma, è un atto d’amore verso una Milano proiettata nel futuro con un cuore antico, che rimane il coeur in man”.

A partire dalle copertine, con le storiche illustrazioni di Achille Beltrame realizzate per La Domenica del Corriere, conservate nell’archivio di Fondazione Corriere della Sera, e le introduzioni di Alessandro Gerli, Vivian Lamarque ed Enrico Bertolino, i tre volumi di 64 pagine della collana Il dialetto ieri e oggi spazieranno tra tradizioni e i modi di dire legati alla proverbiale operosità milanese,  filastrocche e luoghi della “mala”, personaggi classici della tradizione meneghina e aneddoti della vita quotidiana. Nei volumi, inoltre, una selezione di immagini della Milano del primo Novecento, scelte negli archivi storici di ATM e Touring Club Italiano e le testimonianze di linguisti, filologi e milanesi illustri, per nascita o per adozione, tra i quali Diego Abatantuono, Piero Bassetti, Giuseppe Guzzetti, Germano Lanzoni (il Milanese Imbruttito), Lella Ravasi e Andrée Ruth Shammah. In chiusura di ciascun libro un utilissimo dizionario milanese-italiano per riuscire ad apprezzare ogni sfumatura del dialetto.

La collana Il dialetto ieri e oggi di Corriere della Sera, in edicola venerdì 14, 21 e 28 maggio gratis con il settimanale 7, è sostenuta da una campagna realizzata da Hi! Comunicazione sui mezzi RCS e con spot nel circuito Telesia nelle principali stazioni metropolitane di Milano.