Media

Il Rapporto Beauty in edicola l'11 maggio con Il Sole 24 Ore e il 50% di adv e nuovi brand. In arrivo il report Cosmesi

A maggio il Gruppo 24 ORE scende in campo per un’informazione completa del settore beauty: dal Rapporto Speciale Beauty con il quotidiano, al mensile patinato del Ft How to spend It ed infine il Report COSMESI 2021 realizzato da 24 ORE Ricerche e Studi per un’analisi del settore a 360°.

A maggio il Gruppo 24 ORE scende in campo per un’informazione completa del settore beauty: dal Rapporto Speciale Beauty con il quotidiano, al mensile patinato del Ft How to spend It ed infine il Report COSMESI 2021 realizzato da 24 ORE Ricerche e Studi per un’analisi del settore a 360°.   

Nel Rapporto Beauty del Sole 24 Ore in edicola martedì 11 Maggio con il quotidiano, le aziende del comparto raccontano progetti e strategie di sviluppo per sostenere il rilancio, le difficoltà che hanno dovuto affrontare, come hanno reagito e i cambiamenti che la pandemia porterà. Ancora, nelle venti pagine dello Speciale Beauty, con il 50% di affollamento pubblicitario e un numero significativo di nuovi brand, un focus sulle best practice made in Italy della bellezza sostenibile, le analisi sui trend del settore e le novità di prodotto, dallo skincare al make-up fino ai profumi e ai trattamenti per corpo e capelli. E, per prepararsi all'estate, non mancano gli approfondimenti sui solari, protagonisti della stagione calda, sempre più innovativi e versatili. 

Non Solo, il 25% delle aziende durante il primo lockdown è stato in grado di riconvertire velocemente la produzione a favore di gel igienizzanti per le mani, il cosmetico in assoluto più richiesto durante la pandemia, e così, oltre ad aver rifornito gratuitamente le strutture sanitarie che ne avevano bisogno, è riuscito a compensare almeno in parte le perdite di fatturato derivate dalle mutate abitudini di acquisto dei consumatori che si sono sbilanciate più verso prodotti per la pulizia del corpo e la cura dei capelli e decisamente meno verso make-up e profumi a causa dell'effetto lockdown e dell'obbligo di indossare la mascherina. Il settore della cosmetica - dopo aver chiuso un 2020 con flessioni del 12,9% del fatturato a 10,5 miliardi di euro e del 16,7% dell'export - è pronto a ripartire.

Cosmetica Italia prevede, infatti, un 2021 in ripresa del 6,1% per i ricavi, del 5% per le esportazioni e del 9% per i consumi. Tante le sfide da affrontare per riprendere la strada della crescita, che comunque riporterà il settore sui livelli del 2019 solo l'anno prossimo: la domanda si è spostata verso prodotti ibridi e multifunzione, efficaci e pratici da usare, con packaging che preservino il contenuto da contaminazioni esterne e sostenibili.

 

Anche sul nuovo numero di How to Spend It in edicola i temi del beauty sono affrontati con uno sguardo tutto nuovo sul settore del benessere e della cura personale. Ma la bellezza è salute e sono molte le Spa e centri wellness che si stanno specializzando nel risolvere un problema che colpisce sempre più italiani, il jet lag sociale, causato dalla pandemia. Ecco allora i trattamenti più all’avanguardia: dal rilassamento neuroacustico agli sleeping center oltre ovviamente ai processi di insonorizzazione di suite e camere. Un giro del mondo degli indirizzi beauty per segnarsi il nome della migliore facialist o della nail artist più contesa a Hollywood. Dalla testa ai piedi un carnet dei migliori professionisti dei capelli, del viso, del corpo. E ancora: cosmetica e sostenibilità, un’inchiesta su come le grandi aziende del settore affrontano la sfida ecologica.

Completa l’offerta informativa del Gruppo 24 ORE per il settore il Report COSMESI 2021 realizzato da 24 ORE Ricerche e Studi, la struttura del Gruppo 24 ORE che analizza i vari settori e mercati dal punto di vista economico e finanziario. Il report offre una visuale completa sul mercato italiano, europeo e mondiale della cosmetica, analizza le principali evidenze quantitative e numeri chiave per inquadrare il settore nel contesto economico e finanziario di riferimento. L’analisi dei settori industriali avviene tramite un originale approccio metodologico che opera su base storica e previsionale che consente di ricavare indicatori di performance e di rischio settoriali, con cui effettuare analisi di benchmarking delle singole aziende. Un focus specifico è dedicato ai canali e-commerce: dati finanziari ed economici, i numeri della capacità produttiva e del consumo, i trend e le previsioni del settore. Il Report COSMESI 2021 aggiornato ad aprile 2021 sarà disponibile a partire da fine maggio.

La comunicazione a sostegno della filiera beauty è stata pianificata sui mezzi stampa, digital e social del Gruppo 24 ORE.