Media

Si arricchisce l’offerta podcast di A+E Networks Italia: al via i primi episodi di History Channel Podcast. La produzione e la distribuzione sono affidate a VOIS

Dal 16 aprile, un episodio a settimana ogni martedì. Host Ilaria Cappelluti, speaker di Radio Italia.

Si arricchisce l’offerta podcast di A+E Networks Italia: dopo il lancio dei podcast Profondo Nero con Carlo Lucarelli e Sky Crime Podcast, dal 16 aprile saranno infatti disponibili i primi episodi di HISTORY Channel Podcast; sarà la voce di Ilaria Cappelluti, speaker di Radio Italia e podcaster, ad accompagnarci nel viaggio nella storia italiana, passando dagli episodi di cronaca nera al racconto di luoghi suggestivi, fino alle vite avvicenti dei protagonisti della storia più recente, per scoprire la trasformazione e le conquiste del nostro Paese, nella sua bellezza ma anche nelle sue contraddizioni.

A partire dal 16 aprile, saranno disponibili i primi podcast, uno a settimana, ogni martedì. Si comincia con la serie in 4 episodi La banda della Uno Bianca: responsabile della morte di oltre venti persone e del ferimento di centinaia, la banda della Uno Bianca ha segnato una fase di transizione della storia italiana, quella a cavallo degli anni ’80 e i ’90, incarnata dal boom che vive la Romagna e, in particolare Rimini, improvvisamente al centro del mondo della notte, del turismo ma anche del crimine.

A seguire, dal 14 maggio, la serie in 3 episodi Il furto del secolo: la genesi di Mafia Capitale. Roma, 16 luglio 1999, con un’azione spettacolare Massimo Carminati e la sua banda saccheggiano alcune delle cassette di sicurezza della banca più sorvegliata d’Italia: la filiale della Banca di Roma all’interno del Palazzo di Giustizia di Piazzale Clodio. Ma Carminati non cerca soldi, ha con sé una lista di 147 cassette di sicurezza di magistrati, avvocati, funzionari, alcuni connessi con i più grandi misteri d’Italia, dalla strage di Bologna alla P2, dal delitto Pasolini all’omicidio Pecorelli, dalla Banda della Magliana a Cosa Nostra. Più che una rapina sembra un ricatto. Da quel momento Carminati diventa «un intoccabile».

Entro la fine del 2024 si prevede il rilascio di più di 30 episodi podcast, tutti distribuiti sulle principali piattaforme audio presenti nel nostro Paese, su tutte SpotifyApple Podcast e Amazon Music.

La produzione e la distribuzione sono affidate a VOIS, una delle principali podcast media company italiane che negli ultimi anni ha creato un ecosistema di contenuti di qualità e podcaster di talento, con un network di più di 4 milioni di ascolti al mese e con moltissime produzioni presenti nelle Top Chart di Spotify. 

Partirà a breve anche la raccolta pubblicitaria, che sarà gestita da VOIS con una strategia nativa dell’audio digitale, consolidata grazie all’esperienza del suo podcast network.