UPDATE:
GO! 2025: diventare partner per valorizzare il territorio. Da ieri e fino al 19 luglio online l’avviso pubblico per individuare gli sponsor di GO! 2025 Nova Gorica - Gorizia Capitale europea della culturaNasce Chatwin AI Solutions in partnership con ML cubeEY Global Integrity Report 2024: etica e integrità cruciali per il 70% dei manager. Il 21% delle aziende coinvolte ha registrato almeno un incidente legato alla business integrity negli ultimi due anniStop ai dubbi: “È Ovvio!”. Al via la nuova campagna Tampax, ideata da LePub, che sfata i miti e abbatte le barriere legate all’utilizzo dei tamponi interniMovimënt è una fiaba che diventa realtà: al via la nuova campagna family oriented firmata TinBob e InteragendoRadio 24 il 4 ottobre compie 25 anni. Al via il progetto che coinvolge gli ascoltatori nella scrittura de “La trasmissione che non c’è”. Si possono vincere 10.000 euroNasce la European Programmatic TV InitiativeCannes Lions 2024. Cosentino (Publicis): "Nel progetto 'Not A Lonely Journey' di VML abbiamo raccontato le verità dei pazienti superando i pregiudizi. Nell'Health & Pharma in Italia è necessario osare di più ed uscire dagli schemi"Citroën lancia con Podcastory la serie “Citroën : in Italia da 100 anni”Cannes 2024. Ariagno (AUGE): "Lo spot 'Human Touch' per Translated parla del linguaggio, della possibilità di comprenderci e del valore aggiunto che solo un essere umano può dare rispetto all’AI. Il risultato emoziona. Questo è quello a cui tendiamo"
Industry

Balich Wonder Studio triplica il fatturato 2021, chiudendo il 2022 oltre i 315 mln di euro, e ridefinisce 'The Art of Wonder' il futuro dell'industria degli eventi

Dopo i risultati record raggiunti, il Gruppo racconta le nuove sfide e prospettive per la industry del live entertainment.

Il 2022 per Balich Wonder Studio è stato un anno di grandissima espansione: è stato raggiunto un fatturato record superiore a 315 milioni di euro e con un EBITDA intorno al 14%, tre volte superiore rispetto al 2021 e si sono consolidate molte scelte strategiche su cui il Gruppo aveva investito.

“Strutturando unità e dipartimenti con talenti e professionisti provenienti da tutto il mondo, abbiamo rinforzato la crescita e l’espansione in Medio Oriente dove le nostre società in Arabia Saudita e Dubai si stanno affermando come leader del mercato del Middle East” afferma Stefano Core, Chief Executive Officer di Balich Wonder Studio“Abbiamo investito sia in creatività che in project management, espandendoci in altri campi dell’intrattenimento dove vogliamo affermarci con lo stesso successo avuto nel campo delle grandi cerimonie internazionali.”

Il Gruppo è infatti al lavoro nella produzione di show residenti in Vietnam e nella creazione di contenuti per parchi tematici sia in Messico che in Vietnam.

Nel 2022 sono stati tanti i progetti firmati da Balich Wonder Studio in tutto il mondo tra i quali la creazione e produzione delle Cerimonie del Flag Hand Over alle Olimpiadi Invernali di Beijing 2022 e le Cerimonie di apertura e chiusura dei Mondiali di calcio in Qatar, le più grandi mai realizzate nella storia delle competizioni Fifa.

Con la Unit Brand Experiences sono stati creati eventi speciali per importanti brand del lusso, come Maserati (che con l'evento MMXX: Time to be Audacious ha trionfato al Bea Italia e Bea World nel 2020, leggi news) Louis Vuitton e Dolce & Gabbana, confermando la passione del Gruppo per qualità e bellezza. 
Sempre a firma Balich Wonder Studio anche il Whale Shark, una gigantesca icona a forma di squalo balena, sospesa a 40 metri d’altezza tra le quattro Lusail Towers a Doha, come simbolo di sensibilizzazione sulla fragilità degli oceani.

“20 anni fa parlavamo di ‘Economia del possesso’, 10 anni fa di ‘Economia dell’esperienza’, oggi stiamo iniziando la fase della ‘Transformation Economy’. Vogliamo percepire ogni esperienza che viviamo come arricchente, sentirla come qualcosa che innesca in noi un cambiamento in grado di spingerci a migliorare. Lindustria dell’intrattenimento deve intercettare questa domanda di cultura e profondità, quella che noi definiamo ‘The Art of Wonder’ appunto, offrendo esperienze che generino una trasformazione emotiva nei partecipanti” continua Core.

Balich Wonder Studio sta lavorando alla visione di un futuro dell’industria dell’intrattenimento per arrivare in modo significativo alle persone. Una visione che coinvolge ogni aspetto e fase del lavoro, dall’ideazione all’organizzazione fino alla realizzazione degli eventi.

Ogni progetto e strategia è sempre coerente con le parole del fondatore del Gruppo, Marco Balich (in foto): "La nostra missione è creare emozioni, realizzando eventi audaci, e al tempo stesso celebrare valori universali in grado di coinvolgere profondamente milioni di persone. Dobbiamo spingerci oltre i confini dell’intrattenimento, proiettando l’esperienza in una dimensione più allargata: le creazioni di Balich Wonder Studio sono live, vissute dal vivo, ma distribuite con il broadcast, il digitale e lo streaming a livello globale. Levento oggi deve essere qualcosa che vivi, che ti fa pensare e che rimane come una memoria felice che ti porti dentro anche nei mesi successivi.” 

Il Gruppo è molto impegnato anche sui temi della responsabilità ambientale e sociale che guidano i principi e la condotta di Balich Wonder Studio: principi orientati all’eticità di comportamenti, all’eccellenza tecnologica, al mantenimento di elevati livelli di sicurezza, di tutela ambientale ed efficienza energetica oltre alla formazione, sensibilizzazione e coinvolgimento del personale su temi di responsabilità sociale. 

“Non è un percorso semplice e immediato: serve lungimiranza e impegno nella formazione continua, non solo del proprio team ma anche dei clienti e dei collaboratori: si è forti insieme. In questo percorso vorremmo fare sistema con altri player dellindustry: scambiare case di successo, studiare insieme nuove soluzioni, raggiungere insieme traguardi, far sì che ci sia un 'made in Italy’ in grado di distinguersi e diventare un’eccellenza nel mondo. La sfida del futuro per tutti i protagonisti del settore è quella di trasformare la propria offerta, rendendola globale e centrata sul coinvolgimento emotivo dei partecipanti.” conclude Core

Il Gruppo Balich Wonder Studio è formato da quattro divisioni aziendali: Ceremonies, dedicata a eventi istituzionali e Cerimonie Olimpiche e ormai da anni leader mondiale, Brand Experiences, che crea eventi iconici ed esperienze esclusive, ormai riconosciuta come eccellenza in Italia e orientata a una maggiore espansione all’ estero, la Unit Immersive Shows che porta avanti l’offerta di spettacoli residenti ed esperienze immersive con formati innovativi e la Unit Destination Experiences, dedicata allo sviluppo di progetti in collaborazione con real estate developers e istituzioni, per il rilancio, la trasformazione e la valorizzazione di intere aree urbane o di hospitality.