Industry

Stardust lancia Dsyre, la nuova gaming house italiana. Al Museo della Permanente di Milano esposto l'NFT Stardust

Una vera e propria accademia che unisce il gaming professionale al mondo della comunicazione e della creazione dei contenuti, nel solco dell’esperienza di grande successo della Stardust House.

Nasce Dsyre, l’innovativa realtà di esports - lanciata da Stardust - che reinventa il modo di intendere il gaming nel nostro Paese e che può contare già 6 squadre in corsa nei principali campionati nazionali e internazionali di Fortnite, Fifa, Call of Duty, Valorant, Tft ed Apex Legends.

Elevate, Aspire, Desire: è più di un semplice claim che sta spopolando nella community del gaming, ma i valori su cui nasce Dsyre, il nuovo incubatore di talenti dove per la prima volta competizione, intrattenimento, cultura street ed influencing parlano la stessa lingua.

Dsyre infatti non è solo una gaming house, ma una vera e propria accademia che unisce il gaming professionale al mondo della comunicazione e della creazione dei contenuti, nel solco dell’esperienza di grande successo della Stardust House.

Proprio in quest’ottica, nel 2022 è in apertura una struttura che ospiterà i gamer del team e che rivoluzionerà il concetto di gaming house in Italia creando un vero e proprio hub di contenuti dedicati al mondo del gaming. Oltre essere una accademia di formazione per streamers e pro players, Dsyer si occuperà anche di produzione video, moda, arte e design. 

"Il limite del mondo esports è che parla solo al mondo esports” ha raccontato Andrea Cibelli, Co-Founder del Team insieme ad Emanuele Di Leva (giovane imprenditore del settore Esports, ha lanciato con successo svariati streamer di fama nazionale, tra i quali Moonryde, eletto miglior content creator italiano al “Round One” di Torino nel 2021). “Noi con Dsyre vogliamo unire il mondo della comunicazione e dell'intrattenimento col mondo del gaming professionistico, facendo in modo che il mondo esports possa davvero parlare, raggiungere e colpire chiunque”.

A comporre le sei squadre di Dsyre sono alcuni dei gamer italiani più promettenti della scena: Shmeky (Vincitore della Gillette Bomber Cup 2020 Summer Edition, due volte qualificato alle semifinali del Fortnite Champion Series), HeatzyLuigi SalemiClarissa BianchiKyborg (riconosciuto nella scena competitiva come il miglior “IGL” d’Italia), GuarinoJr (giocatore ufficiale della Nazionale Italiana di Fifa), OrangeGeorge (numero 44 del Ranking Europeo FIFA 2021), Macco (numero 1 Torino FC eSports Cup), PexMass3r ( Valorant: 1st Esl Lucca showdown e 1st redbull campus clutch italy), Felox (5x PLAYOFF CS:GO Italian Championship, n.1 Valorant Radiant Academy by PG eSports e ai Redbull Campus Clutch Italy LAN Finals), Z3ro (Top20 eu radiant), Tipo (Top 5 EU in Ranked), GriguaMusykaCarnifex, Artier (numero 1 Fortnite Creative World Cup qualifier e numero 3 Fortnite World Cup - 2019 New York LAN), Ryko (Top 10 Europea), Giorgialfaci,

Per celebrare la nascita del team Dsyre, è stato creato il primo NFT in blockchain dedicato (visibile all'indirizzo www.dsyre.com/nft): un’opera di design che sarà esposta al Museo della Permanente di Milano - dal 23 Novembre 2021 al 6 Febbraio 2022 - all'interno della mostra Dart2121, la prima esposizione museale di NFT al mondo, in compagnia delle opere dei più grandi artisti dell'arte digitale e di quadri del Rinascimento. Elevate, Aspire, Dsyre.