UPDATE:
Premi

Torna il Premio organizzato dal mensile Arte, un riconoscimento alla creatività diffusa e ai nuovi talenti artistici. Aperte le iscrizioni alla 30ma edizione

La giuria, composta dalla redazione del mensile, selezionerà 100 semifinalisti, le cui opere saranno pubblicate nel numero di settembre del magazine e nel Catalogo dell’Arte Moderna edito da Editoriale Giorgio Mondadori, oltre che attraverso il nuovo account Instagram @premio.arte.

Si rinnova l’appuntamento con il Premio Arte, organizzato dal mensile ARTE di Cairo Editore diretto da Michele Bonuomo, con la possibilità di iscriversi per l’edizione 2023 fino al 31 maggio.

Giunto alla 30° edizione, il Premio Arte nasce nel 1984 con l’obiettivo di scoprire e valorizzare nuovi talenti artistici, fornendo un’occasione espositiva e professionale di alto livello a quanti ancora non sono emersi nel circuito artistico maggiore.

Articolato in quattro sezioni tematiche: Pittura, Scultura, Fotografia, Grafica, il Premio Arte è rivolto a tutti gli artisti non professionisti e agli studenti delle Accademie e delle Scuole d’Arte, che potranno iscriversi alla manifestazione fino al 31 maggio 2023.

Il bando di concorso e le modalità di iscrizione sono disponibili nel mensile ARTE e nella sezione dedicata nel sito www.cairoeditore.it.

La giuria, composta dalla redazione di ARTE, selezionerà 100 semifinalisti, le cui opere saranno pubblicate nel numero di settembre del mensile ARTE e nel Catalogo dell’Arte Moderna edito da Editoriale Giorgio Mondadori, oltre che attraverso il nuovo account Instagram @premio.arte.

Tra i 100 artisti semifinalisti verranno poi selezionati i 40 finalisti, ai quali verrà conferito un diploma d’onore e i cui lavori saranno esposti in una mostra collettiva che si terrà nella sale del Palazzo della Permanente a Milano dal 10 al 15 ottobre preceduta, il 9 ottobre, da una cerimonia di premiazione.

Il premio prevede inoltre l’assegnazione della Targa d’Oro agli artisti giudicati più meritevoli in ognuna delle quattro categorie tematiche a cui si aggiungono la Targa Instagram, conferita all’artista più votato sulla pagina Instagram @premio.arte, e la Targa Ambiente, che sarà assegnata alla migliore opera sul tema della responsabilità e della sostenibilità ambientale.

Il Premio Arte selezionerà inoltre quattro tra gli allievi delle Accademie e degli Istituti d’Arte a cui verranno assegnate borse di studio del valore di mille euro ciascuna.

“La lunga e prestigiosa storia del Premio Arte confermano il nostro obiettivo e la nostra ambizione di scoprire e valorizzare nuovi talenti artistici offrendo un'opportunità e una visibilità a quanti praticano l'arte in tutte le sue forme espressive, ma che per i motivi più disparati non hanno ancora trovato la scena giusta dove rappresentarsi.”- spiega Michele Bonuomo, direttore di ARTE - “Il Premio Arte è un'occasione autorevole e privilegiata offerta agli artisti, senza limiti di età o di linguaggi espressivi. Un premio che è stato per molti dei partecipanti un potente acceleratore della loro carriera e per noi una piacevole scoperta, ma anche la conferma di una creatività diffusa, osservata con grande attenzione nel nostro lavoro di indagine e informazione sullo stato dell'arte in Italia. I premi Targhe d'oro, Targa Ambiente e Targa Instagram, ne sono la testimonianza più evidente e più gratificante per tutti gli artisti che parteciperanno. E anche per tutti noi”.