People

Andrea Ambrogio è il nuovo Chief Executive Officer di GLS Italy

Il manager ha alle spalle oltre 20 anni di esperienza nella logistica internazionale, nella gestione di filiali e unità aziendali e nella direzione generale. Ha lavorato in Italia, Francia, Germania, Cina e Slovacchia nel trasporto stradale/ferroviario, nel freight forwarding e nella contract logistic. Negli ultimi 15 anni ha ricoperto posizioni di leadership con piena responsabilità di conto economico a livello nazionale.

GLS, uno tra i principali player di corriere espresso in Italia, ha nominato Andrea Ambrogio (in foto) nuovo Chief Executive Officer dell’azienda italiana.

A lui la guida di una società che negli anni ha portato avanti un importante progetto di crescita muovendosi con un dinamismo e una capacità di leggere in anticipo l’andamento del settore della logistica, divenendone uno fra i più importanti operatori.

“L’ingresso di un professionista dalle spiccate competenze e dal respiro internazionale come Andrea Ambrogio è un passo significativo per il percorso di crescita di GLS nel mercato italiano - Klaus Schädle, Group Area Managing Director di GLS – Egli porterà in dote un know-how di alto livello proprio di un manager abituato ad operare in strutture complesse, che sarà fondamentale per consentire all’azienda di affrontare con successo le nuove sfide del mercato della logistica”.

Andrea Ambrogio ha oltre 20 anni di esperienza nella logistica internazionale, nella gestione di filiali e unità aziendali e nella direzione generale. Ha lavorato in Italia, Francia, Germania, Cina e Slovacchia nel trasporto stradale/ferroviario, nel freight forwarding e nella contract logistic. Negli ultimi 15 anni ha ricoperto posizioni di leadership con piena responsabilità di conto economico a livello nazionale. Il suo ultimo incarico come membro del consiglio di amministrazione di CEVA Logistics Italy a Milano è stato quello di Cluster MD Contract Logistics & Transport.