Evento musicale

A Milano JazzMi torna in presenza con l'utilizzo al 100% delle capienze delle 60 location ospitanti gli oltre 200 eventi in programma

Dal 21 al 31 ottobre in scena la sesta edizione del festival di Associazione JazzMi, Ponderosa Music & Art e Triennale Teatro Milano in sinergia con Blue Note Milano. Agli eventi musicali del festival si aggiungono la rassegna cinematografica di ARMANI/SILOS e un evento speciale sul terrazzo vista Duomo di Signature by Regus.
A seguito del DECRETO CAPIENZE, in vigore dall’11 ottobre 2021, sono aumentate al 100% tutte le capienze delle location dei concerti di JAZZMI 2021. L’accesso agli eventi è consentito ai soli possessori di GREEN PASS.
 
La nuova edizione di JAZZMI si fa ancora più ricca di eventi e partecipanti. Si aggiungono al cartellone nuovi appuntamenti e importanti collaborazioni.
 
Per la prima volta JAZZMI incontra il mondo della moda e del design approdando in uno spazio simbolo dell’eccellenza milanese: ARMANI / Silos, che diventa partner di JAZZMI 2021. In via Bergognone 40 si terrà infatti la speciale rassegna “The Body of Jazz”: sei proiezioni cinematografiche sul tema del jazz che partiranno durante JAZZMI e si concluderanno il 2 dicembre. La rassegna si aprirà il 28 ottobre con la proiezione del film Ascensore per il patibolo (Louis Malle, 1958, colonna sonora Miles Davies) preceduta alle ore 20.00 da un concerto di David Adu Gyamfi, giovane e affermata tromba dei Civici Corsi di jazz di Milano, che omaggerà Miles Davies in un’intimistica esecuzione musicale accompagnato alle tastiere da Luigi Urtis. Le proiezioni includeranno grandi classici come Anatomia di un Omicidio (Otto Preminger, 1959) ma anche film più recenti come il pluripremiato The Artist (Michel Hazanavicius, 2011). Tutti gli appuntamenti a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, da oggi sul sitowww.jazzmi.it/armanisilos.
 
JAZZMI atterra sopra i tetti di Milano per uno spettacolo con “Vista Duomo”. In collaborazione con Signature by Regus e grazie a V8, il pubblico potrà assistere al concerto accompagnato da una degustazione dei Free Shots, modern swing band genovese. L’appuntamento è per lunedì 25 ottobre alle ore 18.30 presso Signature by Regus in Via San Raffaele 1. Concerto con degustazione, ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito www.jazzmi.it
 
Tutti i grandi artisti sono pronti a riempire i teatri e i club con JAZZMI, fra i principali nomi in programma ricordiamo José James (inaugurazione), Grandmaster Flash, Roberto Fonseca, Paolo Fresu, Alex Britti Feat. Flavio Boltro, Enrico Intra, Vinicio Capossela, Fabrizio Bosso 4tet, Keyon Harrold, Theo Croker, Yaron Herman, Theon Cross, Camille Bertault, Ada Montellanico, Broken Shadows, Mario Tronco E Peppe Servillo, Stefano Di Battista, Studio Murena, Dj Gruff & Gavino Murgia, Peirani & Parisien, Marcin Wasilewski & Joe Lovano, Jonathan Coe & Artchipel Orchestra, Bo!Led, Costanza Alegiani, Salis / Murgia / Angeli / Drake, Simone Alessandrini e molti altri
 
Il programma di JAZZMI è molto denso di eventi e per questo sensibile a eventuali cambiamenti. Alla pagina www.jazzmi.it/news/ trovate tutte le modifiche al programma, mentre alla pagina www.jazzmi.it/covid le informazioni sulle regole da seguire per rispettare le normative vigenti.
 
JAZZMI è un progetto di Associazione JAZZMI, Ponderosa Music & Art e Triennale Teatro Milano in sinergia con Blue Note Milano, realizzato grazie al Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, con il contributo del Ministero della Cultura e con il supporto di Fondazione di Comunità Milano Onlus, main partner Intesa Sanpaolo e Volvo, direzione artistica Luciano Linzi e Titti Santini. Partner culturali e tutti gli aggiornamenti su www.jazzmi.it/partner.
 
Anche questa edizione di JAZZMI non sarebbe però possibile senza la grande partecipazione e il supporto dei media partner che anno dopo anno raccontano la straordinaria affluenza di pubblico e artisti al più grande evento jazz diffuso della città: Corriere della Sera e Vivimilano, Radio Monte Carlo, Edizioni Zero, Musica Jazz, Rolling Stone, MyMi, Club Milano e Milano Today. Inoltre, su Apple Musicsarà presto disponibile la pagina dedicata agli artisti del festival.