Evento non profit

A teatro a sostegno dell’Associazione Nazionale per la difesa della Fanciullezza

L’Associazione, fondata a Milano nel 1898 si occupa di bambini dai 2 ai 12 anni, abbandonati e che hanno, nella maggioranza dei casi, subito violenze di ogni tipo.

Il 19 dicembre al Teatro Nuovo va in scena un concerto-evento i cui ricavati andranno devoluti all’Associazione Nazionale per la difesa della Fanciullezza di Milano.
Michel Altieri, l’attore-cantante che per la critica è “il primo Pop Idol teatrale italiano”, protagonista dei musical più importanti degli ultimi anni, si esibirà accompagnato dal coro gospel Lift Your Voice. Seguiranno poi Michele Carfora, alcuni comici di Colorado Cafè , Zelig, e  tanti altri. Mentre a Maria Teresa Ruta invece verrà affidata la conduzione.
L’Associazione,  fondata a Milano nel 1898 si occupa di bambini dai 2 ai 12 anni, abbandonati e che hanno per giunta, nella maggioranza dei casi, subito violenze di ogni tipo.

1BELLA copia.JPG
(nella foto, Michael Altieri)

Michel Altieri dichiara: -“Sono bimbi piccoli, piccolissimi, non hanno né mamma né papà.  Ripeto niente e nessuno. È stato difficile per me essere lì, di fronte a loro e trattenere la commozione. Non sono abituato a perdere il controllo delle mie emozioni, lavoro con le emozioni, ma vedere quella realtà, vedere quell’ingiustizia…mi ha fatto perdere ogni forza ed ho ceduto a qualcosa che si potrebbe definire un pianto… impacciato. Ho sentito una dinamica potente dentro di me che mi ha fatto promettere il massimo dell’impegno, della disponibilità, della responsabilità.  Ho scelto di essere attore per regalare un pensiero, per far riflettere lo spettatore attraverso i miei personaggi o attraverso le mie azioni.
Io e mia moglie avevamo già devoluto ciò che potevamo in occasione delle nostre nozze ad un’altra Onlus per l’Afghanistan, ma a volte ciò che è dietro l’angolo passa inspiegabilmente inosservato".

Per informazioni, prenotazioni chiamare allo 02.29524761 - 02.29523798
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00