Evento non profit

Fondazione Milan correrà alla Milano Marathon 2024, Charity Program che sostiene il progetto Sport for alla

La Legend rossonera Serginho e i creator del team Esport Reply Totem sono tra i 160 runner che rappresenteranno la Fondazione alla Relay Marathon. I fondi raccolti saranno destinati al programma che utilizza l’attività sportiva come mezzo di inclusione per giovani con disabilità.

 Fondazione Milan parteciperà alla Relay Marathon 2024, cuore pulsante del Charity Program della Milano Marathon, che ha il principale obiettivo di raccogliere fondi per sostenere i progetti solidali delle associazioni partecipanti.

La Fondazione destinerà i fondi raccolti a sostegno del suo programma Sport for All, attraverso cui da anni si impegna a promuovere l'inclusione sociale e a offrire opportunità di sviluppo personale a giovani con disabilità attraverso l'attività sportiva.

Alla sua sesta partecipazione, domenica 7 aprile, la charity rossonera schiererà ben 40 squadre, composte da 160 runner: un dispiegamento di forze che aumenta di anno in anno e che in questa edizione potrà contare anche sulla leggenda rossonera Serginho, oltre che di otto testimonial PUMA e quattro creator del team Esport Reply Totem che formeranno una squadra e interagiranno con i partecipanti lungo il percorso, collegandosi anche in diretta live e rendendo così sempre più unica e coinvolgente l’intera esperienza.

Una delle novità di rilievo per quest'anno è infatti proprio la collaborazione tra Fondazione Milan e Reply Totem. In concomitanza con la maratona tradizionale, si terrà infatti anche una maratona di gaming, che vedrà alcuni gamer sfidarsi ai videogiochi Rocket League ed e-Football, arricchendo così ulteriormente uno degli eventi sportivi e benefici più distintivi per la città di Milano.

I partecipanti che sosterranno Fondazione Milan nella 22° edizione della Milano Marathon riceveranno in regalo uno speciale pacco gara, nel quale troveranno la maglia tecnica e la sacca per la corsa solidale PUMA, e tanti altri gadget donati da partner rossoneri come Gatorade e Clivet, insieme a quello di aziende donatrici come Touche Éclat.

Un ringraziamento speciale va all'associazione Ciao Robi, la cui missione riflette quella di Fondazione Milan, con un suo contributo sostanziale al programma Sport for All.  Attraverso la sua donazione, l’associazione ha infatti permesso di offrire borse di studio sportive a 30 bambini, offrendo loro opportunità uniche di inclusione e divertimento.

La Legend rossonera Serginho e i creator del team Esport Reply Totem tra i 160 runner che rappresenteranno la Fondazione alla Relay Marathon

 

I fondi raccolti saranno destinati ai progetti del programma Sport for All, che utilizza l’attività sportiva come mezzo di inclusione per giovani con disabilità