Evento pubblico

In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondo

Dal 23 al 27 novembre, si è svolta la terza tappa al Salon du Livre de Montréal. Tra gli ospiti Lorenzo Mattotti, Maria Sole Macchia, Sarah Mazzetti e Tiziana Romanin.

Dopo il successo della prima edizione 2021, torna il Bologna Grand Tour attraverso le principali fiere di settore nel mondo. Realizzato grazie al sostegno e alla collaborazione di ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per rafforzare la portata globale della fiera e promuovere nuove opportunità nel settore editoriale a livello internazionale, il Grand Tour 2022 è così occasione per l’avvio dei festeggiamenti per la 60a edizione di Bologna Children’s Book Fair, che insieme alla sua brand extension - dedicata all'editoria generale e realizzata in collaborazione con AIE Associazione Italiana Editori - BolognaBookPlus e a Bologna Licensing Trade Fair/ Kids, è attesa a BolognaFiere dal 6 al 9 marzo 2023.

Dopo il via con la Fiera di Francoforte e la Sharjah International Book Fair (SIBF) - che ha visto anche la partecipazione dell’Italia in qualità di Paese Ospite d’Onore -, il Tour è proseguito in Canada dove, dal 23 al 27 novembre, ha fatto tappa al Salon du Livre de Montréal, per dirigersi poi verso la conclusione con la Feria Internacional del Libro de Guadalajara (26 novembre - 4 dicembre).

Ricco il programma a Montréal: presso il suo stand Bologna Children’s Book Fair (Stand 1325) ha presentato tre mostre, oggetto di visite guidate a cura degli illustratori italiani ospiti in Fiera e dei curatori delle esposizioni, per mostrare il meglio dell’editoria e dell’illustrazione italiane. Oltre a queste, hanno partecipato ospiti eccellenti tra i migliori artisti del panorama nazionale, primo tra tutti il grande Lorenzo Mattotti, l’Illustrator Survival Corner - tra i più frequentati e apprezzati spazi all’interno di ogni edizione di BCBF - e, ancora, per la prima volta in tour l’ormai noto Illustrators Wall, questa volta dedicato agli illustratori canadesi, accompagnato da uno spazio per il live painting, e uno speciale evento di networking che ha avuto luogo mercoledì 23 novembre nell'Espace PRO (livello 5. Presenti anche BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/ Kids per raccontare le novità e far scoprire le opportunità in serbo per Bologna 2023.

Anche per questa tappa, il Bologna Grand Tour si è avvalso della collaborazione di Laboratorio delle Idee.

Di seguito i dettagli:

Une mer de nouvelles bandes dessinées italiennes 2019-22: questa mostra inedita ha presentato una selezione di fumetti pubblicati negli ultimi anni da venticinque case editrici italiane. La selezione, che ha spaziato da volumi unici e miniserie a riviste e produzioni seriali, ha messo in evidenza la grande varietà nelle proposte e la qualità artistica e narrativa dei titoli.  Ospiti speciali di BCBF al Salon du Livre de Montréal: Lorenzo Mattotti e Sarah Mazzetti. Un’occasione per il pubblico internazionale di scoprire, o riscoprire, l’eccellenza del fumetto italiano.

I fumetti canditi di Sarah Mazzetti: la mostra, a cura di Mimaster Illustrazione, ha presentato una selezione di fumetti per bambini e ragazzi di Sarah Mazzetti, illustratrice e fumettista italiana che non manca mai di mostrare nelle sue opere il gusto per il paradosso e la satira. L’alfabeto visivo di Sarah comunica su diversi medium e per diversi target senza mai perdere la sua identità distintiva nel segno e nel colore, in alcuni casi ridotto a iconiche bicromie come in Elsa e i suoi gioielli.

Cattivi/Villains/Méchants: in occasione del Decennale di Mimaster – Master internazionale di illustrazione – è stato chiesto a tutti i corsisti che hanno popolato l’aula e a grandi illustratori tra cui Noma Bar, Brad Holland, Katsumi Komagata, Libero Gozzini, William Grill, Federico Maggioni, Lorenzo Mattotti, Emiliano Ponzi, Peter Sìs e Olimpia Zagnoli, di rovesciare i cassetti e di esplorare gli archivi digitali alla ricerca di quel cattivo che l’attività professionale, nel tempo, gli ha parato davanti. Il risultato è stato un’istantanea dell’incidenza della tipologia del cattivo nella carriera, più o meno lunga, di illustratrici e illustratori.

Tra le iniziative più apprezzate di Bologna Children's Book Fair, è arrivato per la prima volta anche a Montréal The Illustrators Survival Corner – a cura di Mimaster Illustrazione e in collaborazione con BCBF – con masterclass, workshop, portfolio review e sessioni “ask me anything” dedicate ai giovani professionisti che desiderino ampliare le proprie competenze nel mondo dell'illustrazione, a cura degli artisti italiani Lorenzo Mattotti, Maria Sole Macchia, Sarah Mazzetti, Tiziana Romanin, Ivan Canu e Giacomo Benelli.